• Google+
  • Commenta
21 gennaio 2008

Corso a Campobasso “Costruire con l’acciaio in zona sismica”

“Costruire con l’acciaio in zona sismica”: questo il titolo del corso che si terrà a Campobasso, Molise, durante le giornate del 13, 20 e 2

“Costruire con l’acciaio in zona sismica”: questo il titolo del corso che si terrà a Campobasso, Molise, durante le giornate del 13, 20 e 27 febbraio presso l’Aula Magna dell’Università del Molise, E organizzato dalla Fondazione Promozione Acciaio in collaborazione con l’Università degli Studi del Molise, Dipartimento SAVA—Sezione Ingegneria e Ambiente, Laboratorio di Dinamica Strutturale e Geotecnica STREGA. L’iscrizione al corso è di 120 euro, da effettuarsi entro il 4 febbraio, e la quota comprende la partecipazione al corso tecnico – pratico, rilascio di materiale didattico ed informativo, attestato di partecipazione.
Come si legge nella presentazione ufficiale del corso, la Fondazione Promozione Acciaio “ha costituito un organo tecnico/scientifico permanente ed indipendente, la Commissione Sismica per le costruzioni in acciaio, al fine di promuovere l’utilizzo dell’acciaio in zona sismica, sviluppando e presentando soluzioni competitive dal punto di vista strutturale ed economico e fornendo esempi e metodi progettuali per le nuove costruzioni in acciaio e per l’utilizzo dell’acciaio nell’adeguamento o nel miglioramento di costruzioni esistenti. Il corso tecnico-pratico Costruire con l’acciaio in zona sismica, organizzato nell’ambito delle attività della Commissione Sismica per le costruzioni in acciaio, si pone l’obiettivo di fornire ai progettisti le informazioni tecniche di base per l’utilizzo nella pratica progettuale di soluzioni in acciaio, per la realizzazione di nuove costruzioni e per l’adeguamento o miglioramento sismico di edifici esistenti, evidenziando le potenzialità ed i vantaggi delle soluzioni in acciaio in zona sismica.”
La Commissione Sismica per le Costruzioni in Acciaio è composta da: Walter Salvatore (Coordinatore), Università di Pisa; Franco Braga, Università di Roma “La Sapienza”, Presidente ANIDIS; Andrea Dall’Asta, Università di Camerino; Toni Demarco, ArcelorMittal Commercial Sections Lussemburgo; Maurizio Ferrini, Servizio Sismico Regionale – Regione Toscana; Raffaele Landolfo, Università Federico II di Napoli; Duilio Ronconi, Genio Civile di Avellino – Regione Campania; Fabio Taucer, Joint Research Centre (JRC); a seguire, i relatori esterni: Alberto Burghignoli, Università di Roma “La Sapienza”; Edoardo Cosenza, Università Federico II di Napoli; Gianfranco De Matteis, Università di Chieti – Pescara; Vincenzo Di Grezia, Regione Molise; Giovanni Fabbrocino, Università degli Studi del Molise; Claudio Pasquale, Regione Molise; Marisa Pecce, Università del Sannio; Luigi Stampo, Cometal Spa; interverranno: Giovanni Cannata, Rettore Università degli Studi del Molise; Francesco Testa, Preside Facoltà di Ingegneria – Università degli Studi del Molise.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy