• Google+
  • Commenta
10 gennaio 2008

L’università dell’Aquila nella Silicon Valley

Dall’8 al 14 di gennaio il Rettore dell’Università dell’Aquila Ferdinando Orio si recherà negli Stati Uniti. La destinazione saràDall’8 al 14 di gennaio il Rettore dell’Università dell’Aquila Ferdinando Orio si recherà negli Stati Uniti. La destinazione sarà la Silicon Valley, il distretto americano centro di sviluppo tecnologico. Scopo della visita sarà quello di creare una fitta collaborazione di sviluppo tecnologico e scientifico. Il progetto è denominato Mind The Bridge e Partnership for Growth. L’Università degli Studi dell’Aquila potrà stabilire contatti con il mondo universitario e con quello delle imprese della California con l’obiettivo di approfondire la conoscenza degli imprenditori ed investitori americani attivi nel campo dello sviluppo del know-how e dell’innovazione tecnologica. Non a caso è stata scelta la Silicon Valley. Qui è infatti iniziata la new economy e sono presenti le più importanti aziende del settore. Lo studio di modelli imprenditoriali sarà un momento delicato e strategico della intera visita. Lo scopo è quello di cercare di adattarli alla nostra realtà economica. All’incontro parteciperanno anche altri Atenei italiani quali l’Università di Padova e quella di Bologna. In occasione della visita, il Rettore prof. Ferdinando di Orio sarà ospite del Presidente della Santa Clara University e del Presidente della Stanford University di cui visiterà le Facoltà e i laboratori scientifici; un’occasione importante per approfondire con i vertici di queste prestigiose università il tema del rinnovato compito dell’Università italiana, che pone fra i suoi obiettivi anche le politiche del trasferimento tecnologico per dare impulso alla creazione di una innovativa cultura di impresa nell’ambito del proprio territorio.

Google+
© Riproduzione Riservata