• Google+
  • Commenta
17 gennaio 2008

Obesi a rischio

Le persone sovrappeso sono a rischio. E questo già si sapeva: malattie cardiovascolari e tumori colpiscono soprattutto chi ha qualche chilo d
Le persone sovrappeso sono a rischio. E questo già si sapeva: malattie cardiovascolari e tumori colpiscono soprattutto chi ha qualche chilo di troppo. La novità però arriva dall’America. Gli obesi al volante spesso non si proteggono con la cintura di sicurezza e quindi sono esposti al rischio di lesioni in caso di incidente stradale.
La scoperta arriva da un gruppo di ricercatori dell’Università di Vanderbilt, nel Tennessee. Secondo gli studi condotti da un team di psicologi, le persone sovrappeso farebbero molto meno uso della cintura di sicurezza alla guida, in quanto questi dispositivi mettono a disagio chi non rientra nel proprio peso-forma. Le cinture infatti sono troppo piccole per gli individui in sovrappeso che, per questo motivo, non le utilizzano. La conseguenza principale di questo comportamento è che le persone obese sono più a rischio di subire danni in caso di incidente stradale.
Di qui l’appello lanciato dai ricercatori americani affinché le case produttrici di automobili aumentino l’estensione delle cinture di sicurezza, in modo da renderle consone anche alle persone obese.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy