• Google+
  • Commenta
8 gennaio 2008

Roma: Festival delle Scienze 2008

Ha inizio il prossimo 14 gennaio la terza edizione del Festival delle Scienze di Roma, che quest’anno ha un titolo emblematico, “Coscienza globale”,
Ha inizio il prossimo 14 gennaio la terza edizione del Festival delle Scienze di Roma, che quest’anno ha un titolo emblematico, “Coscienza globale”, proprio in concomitanza con “l’Anno internazionale del Pianeta Terra” proclamato dalle Nazioni Unite per dimostrare gli straordinari risultati ottenuti negli ultimi anni dalle Scienze della Terra e per spingere i politici ad applicare le conoscenze tecnico-scientifiche acquisite e favorire così uno sviluppo sostenibile. Il tema centrale del Festival riguarda l’emergenza Terra, le ripercussioni della globalizzazione sul pianeta e la scienza in relazione all’ambiente, all’energia, alla povertà. Il programma è molto ricco, il suo intento è stimolare la riflessione sul ruolo della ricerca nei problemi chiave dell’umanità, dai conflitti per le risorse primarie (come acqua e cibo) alle fonti di energia adeguate ad uno sviluppo sostenibile, dalle opportunità e i rischi delle biotecnologie alimentari all’estinzione crescente della diversità biologica e culturale del pianeta. Per affrontare queste sfide globali, il Festival delle Scienze riunisce a Roma alcuni tra i più importanti scienziati, filosofi, economisti, politologi e quattro premi Nobel, il recente Nobel per la pace Rajenda Pachauri, presidente del Comitato intergovernativo sul mutamento climatico, i due Nobel per la chimica Sidney Altman e Richard Ernst, e il Nobel per la fisica Steven Chu, i quali affronteranno con il pubblico il tema del ruolo dell’etica nella scienza.
L’evento si svolge all’Auditorium Parco della Musica, e ai vari incontri, laboratori, mostre e conferenze parteciperanno docenti e studenti, e proprio agli studenti è riservato un posto per le serate delle lectio magistralis. Un modo innovativo per avvicinare giovani e non solo, alle discipline scientifiche, vista la recente bocciatura dell’OCSE alla scuola italiana, i nostri studenti sono al 38° posto nelle materie scientifiche, e se a livello universitario la preparazione è superiore poi i migliori emigrano all’estero dove gli investimenti per la ricerca sono nettamente superiori. Il Festival si concluderà il 20 gennaio.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy