• Google+
  • Commenta
25 gennaio 2008

Roma Tre: nuovo collegamento con magliana

Sarà lungo un chilometro, costerà 3,5 milioni di euro e metterà in comunicazione San Paolo (ormai quartiere “universitario” a tutSarà lungo un chilometro, costerà 3,5 milioni di euro e metterà in comunicazione San Paolo (ormai quartiere “universitario” a tutti gli effetti dove hanno sede la maggior parte delle strutture di Roma Tre) con quello della Magliana: questo il progetto per un nuovo ponte che unirà le sponde opposte del Tevere dove si ergono i due quartieri. Da vicolo Pian Due Torri alla Magliana a via Nicola Parravano, sull’altra sponda, poco lontano dalla terza università, il ponte sarà diviso in due carreggiate: una riservata alle macchine e al trasporto pubblico, l’altra a pedoni, biciclette e scooter, liberi così di circolare in completa sicurezza. Un collegamento diretto fondamentale per un quartiere come quello della Magliana, ancora periferico e carente di strutture per così dire “culturali”, al contrario di San Paolo che “grazie al complesso accademico si è sviluppato in modo totalmente differente”, sottolinea Dante Pomponi, assessore comunale alle Politiche per le Periferie, lo Sviluppo locale e il Lavoro. Entro un paio di mesi verrà pubblicato il bando per partecipare al concorso internazionale di progettazione: i finanziamenti proverranno in parte da fondi regionali, in parte dagli oneri concessori derivanti dagli interventi dell’articolo 11.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy