• Google+
  • Commenta
10 gennaio 2008

Triennale: inutile “divisione” dei vecchi Corsi di Laurea

E’ vero che tra le Lauree Triennali sono presenti molti Corsi che, al conseguimento del titolo di primo livello, sono già abilitanti al lavoro.E’ vero che tra le Lauree Triennali sono presenti molti Corsi che, al conseguimento del titolo di primo livello, sono già abilitanti al lavoro. Ne sono un esempio le Lauree brevi in Scienze della Formazione o alcune Lauree del settore sanitario. E’ anche vero, però, che molti altri Corsi di Laurea si sono limitati a suddividere in due parti il vecchio percorso didattico, non apportando cambiamenti tali da garantire, dopo i primi tre anni, una formazione adeguata allo svolgimento di un’attività lavorativa. Per la maggioranza degli studenti la Laurea Triennale si é rivelata essere solo un passo obbligato verso la Laurea Specialistica. E’ il caso di Psicologia, con il 90% dei laureati triennali che continuano con la Specialistica, delle Lauree in campo giuridico, con l’87% di iscritti alla Specialistica dopo la Laurea di primo livello, e delle Lauree in campo geo-biologico, con l’83% di studenti laureati iscritti alla Specialistica.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy