• Google+
  • Commenta
21 gennaio 2008

Unige: giorno della memoria

Anche l’Università di Genova partecipa in maniera ufficiale, il 27 gennaio, alle commemorazioni del “Giorno della Memoria”.
Il Giorno dell

Anche l’Università di Genova partecipa in maniera ufficiale, il 27 gennaio, alle commemorazioni del “Giorno della Memoria”.
Il Giorno della Memoria è stato creato dalla legge 211/2000: “La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”.
Il primo appuntamento della giornata sarà alle 9.30, presso il Campo Israelitico del Cimitero Monumentale di Staglieno, dove interverrà il Magnifico Rettore dell’Università di Genova, Prof.Gaetano Bignardi. Alle ore 11 presso la Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale, in Piazza Matteotti, si terrà la Cerimonia commemorativa con la presenza della Prof.ssa Anna Foa dell’Università La Sapienza di Roma, e verranno consegnati gli attestati agli “Eredi dell’ANED”, l’Associzione Nazionale Ex Deportati. Nell’occasione verranno premiati, il Liceo Artistico Klee-Barabino di Genova e l’Istituto d’Arte di Chiavari per il loro contributo artistico. Verrà poi messa in scena, da parte degli allievi dell’Istituto Tecnico Commerciale Rosselli, la rappresentazione teatrale “Perseguitati”.

Google+
© Riproduzione Riservata