• Google+
  • Commenta
9 gennaio 2008

Unimore: master chirurgia mini invasiva

Mercoledì 15 gennaio 2008 sarà l’ultimo giorno disponibile per potersi iscrivere al Master di secondo livello in “Chirurgia Mini invasivMercoledì 15 gennaio 2008 sarà l’ultimo giorno disponibile per potersi iscrivere al Master di secondo livello in “Chirurgia Mini invasiva per il chirurgo generale: video-laparoscopia e video teracoscopica”rivolto ai chirurghi generali che vogliono acquisire conoscenze professionali per l’esecuzione di interventi con le innovative tecniche mini invasive.

La facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia bandisce la quarta edizione del Master di secondo livello in “Chirurgia Mini invasiva per il chirurgo generale: video-laparoscopia e video teracoscopica”.

La finalità del Master è quello di fornire ai chirurghi generali le conoscenze professionali e tecnico pratiche indispensabili per l’esecuzione di interventi innovativi in chirurgia addomino-pelvica e toracica utilizzando tecniche mini-invasive quali quelle video-laparoscopiche e video-toracoscopiche, caratterizzate da un migliore recupero post-operatorio, una riduzione dei tempi di ricovero ed un più rapido reinserimento sociale.

L’obiettivo formativo del Master è quello, attraverso lezioni teoriche e stage clinici, di mettere in grado i chirurghi generali in condizione di attivare e sviluppare le tecniche di chirurgia video-laparoscopica e video-toracoscopica con i vantaggi offerti da tali approcci mini-invasivi sia in termini di qualificazione professionale individuale e di equipe delle prestazioni fornite che di ricaduta assistenziale per i pazienti nonché in termini di costo-benefici per il Servizio Sanitario Nazionale.

Possono accedere al Master di secondo livello in“Chirurgia Mini invasiva per il chirurgo generale: video-laparoscopia e video teracoscopica” i laureati in Medicina e Chirurgia, chi ha conseguito l’abilitazione all’esercizio professionale di medico-chirurgo ed è in possesso del diploma di Specializzazione in chirurgia generale o branca chirurgica affine, o comunque con curriculum professionale attestante l’inserimento in una struttura chirurgica ed una comprovata esperienza in chirurgia generale o branca chirurgica affine.

Il corso annuale, il cui costo è 2000 euro e che conferisce 60 Crediti Formativi Universitari, ha luogo presso il Dipartimento Integrato di Chirurgia Generale e Specialità Chirurgiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia (via del Pozzo, 71) a Modena ed è rivolto ad un numero massimo di 10 iscritti, per un impegno complessivo di 1500 ore di cui 300 ore per la didattica, 900 ore di studio individuale, 300 di stage e 100 ore per la preparazione di un elaborato finale.

La domanda d’iscrizione, che si può scaricare dal sito www.unimore.it oppure tramite l’uso delle torrette self service, va consegnata direttamente o mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite corriere all’Ufficio Post Laurea/Esami di Stato (via Università, 4) a Modena entro martedì 15 gennaio 2008 alle ore 13.30.

La modalità di selezione avviene per titoli ed eventuale prova scritta e colloquio.

Per ulteriori informazioni di carattere scientifico e didattico rivolgersi al prof. Massimo Saviano tel 059/4222484 mail saviano@unimo.it oppure alla prof.ssa Roberta Gelmini mail roberta.gelmini@unimore.it

Le informazioni di carattere amministrativo possono essere rivolte all’Ufficio Post Laurea/Esami di Stato (via Università, 4) a Modena telefonando allo 059/205 6423 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 11.00. mail segr.esamistato@unimore.it. L’apertura al pubblico effettua i seguenti giorni ed orari lunedì/mercoledì dalle ore 15.00 alle 17.00 e martedì/giovedì/venerdì dalle ore 11.00 alle 13.30.

Google+
© Riproduzione Riservata