• Google+
  • Commenta
22 gennaio 2008

Unimore: seminari Filosofia del Diritto

Riprende a Modena il ciclo di Seminari di Teoria del diritto e la Filosofia pratica dedicato quest’anno a Forme di discriminazione e principio di eguaRiprende a Modena il ciclo di Seminari di Teoria del diritto e la Filosofia pratica dedicato quest’anno a Forme di discriminazione e principio di eguaglianza nella società pluralistica.
Il primo incontro venerdì 25 gennaio 2008 porterà a Modena il prof. Giuseppe Zaccaria dell’Università degli studi di Padova per affrontare, attraverso gli strumenti metodologici dell’ermeneutica, temi assai controversi nel quadro delle società multiculturali e pluralistiche.

Promosso dagli insegnamenti di Filosofia del diritto e Sociologia del diritto della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, tenuti rispettivamente dal prof. Gianfrancesco Zanetti e dal prof. Francesco Belvisi, nel corso dell’anno accademico 2007/2008 viene tenuto a battesimo il XII ciclo di Seminari di Teoria del diritto e Filosofia pratica, che avranno come filo conduttore l’approfondimento sulle “Forme della discriminazione e principio di eguaglianza nella società pluralistica”.

L’iniziativa consentirà di affrontare – di volta in volta – temi specifici, che saranno presentati da studiosi esterni, a volte anche giovani ricercatori, autori di testi ritenuti particolarmente significativi.

“Il senso principale di questa iniziativa, che si realizza grazie soprattutto al lavoro scientifico e organizzativo del dr. Thomas Casadei, – spiega il prof. Gianfrancesco Zanetti – è quello di assicurare continuità alla ricerca pubblica e di qualificare la didassi della Filosofia del diritto a Modena, che da diversi anni si è fatta promotrice di discussioni tendenti ad approfondire argomenti che appassionavano e appassionano la discussione scientifica sulla Teoria del diritto e la Filosofia pratica”.

Il primo appuntamento, che inaugurerà questo nuovo ciclo, sarà tenuto dal prof. Giuseppe Zaccaria dell’Università degli studi di Padova, che venerdì 25 gennaio 2008 alle ore 11.00 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Giuridiche (via Università 4) a Modena interverrà su un argomento di forte attualità culturale e impatto sociale, ovvero su “Pluralismo, ermeneutica e multiculturalismo: una feconda triade concettuale”.

L’incontro si aprirà coi saluti della Preside della facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia prof.ssa Alessandra Bignardi, del Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche prof.ssa Maria Cecilia Fregni e sarà introdotto dal prof. Gianfrancesco Zanetti, docente di Filosofia del Diritto dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

La decisione di approfondire tematiche tanto rilevanti, come gli aspetti socio-giuridici collegati alla affermazione di una effettiva società multiculturale, capace di coniugare ad un tempo rispetto delle varie identità culturali con tematiche, più generali, come l’accoglienza degli immigrati e la sicurezza dei cittadini, la discriminazione ed il razzismo nelle società multiculturali, discende dall’affidamento all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia del coordinamento di un Progetto di Ricerca Nazionale (PRIN- Cofin), cofinanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca, dal titolo “Società multiculturale, immigrazione, sicurezza: problemi di integrazione sociale”.

Google+
© Riproduzione Riservata