• Google+
  • Commenta
22 gennaio 2008

Università dell’Insubria: Dalla plasticità neuronale alla memoria

Il 22 gennaio a Busto Arsizio si svolgerà un incontro dedicato alle neuroscienze, organizzato dal Dottorato di ricerca in Neurobiologia. Sa

Il 22 gennaio a Busto Arsizio si svolgerà un incontro dedicato alle neuroscienze, organizzato dal Dottorato di ricerca in Neurobiologia. Sarà un’occasione per comprendere meglio i meccanismi che regolano la memoria e l’apprendimento. Interverranno docenti provenienti da Università e centri di ricerca di tutta Italia approfondiranno il tema “Dalla plasticità neuronale alla memoria” ossia delle caratteristiche dei neuroni che permettono al sistema nervoso centrale di modificare le proprie risposte agli stimoli esterni e sono alla base della memoria e dell’apprendimento. Il professor Alberto Oliverio, direttore del Centro di Neurobiologia “Daniel Bovet” e docente all’Università La Sapienza di Roma, terrà un intervento a carattere divulgativo dal titolo “Memoria e oblio”. Il professor Oliverio ha lavorato in numerosi centri di ricerca internazionali come il Karolinska di Stoccolma, il Brain Research Institute, UCLA, il Jackson Laboratory, Maine, il Center for Neurobiology of Learnin Learning and Memory, Università di California a Irvine. Dal 1976 al 2002 ha diretto l’Istituto di Psicobiologia e Psicofarmacologia del CNR. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo “L’arte di ricordare” edito da Rizzoli, “Esplorare la mente” Cortina Editore del 1999), La mente di Rizzoli pubblicato nel 2001 e Istruzioni per restare intelligenti di Rizzoli Editore. Nella prima parte della giornata si approfondiranno i meccanismi cellulari, mentre nel pomeriggio si discuterà la rilevanza di questi processi in situazioni particolari, quali epilessia, abuso di farmaci e depressione.

Google+
© Riproduzione Riservata