• Google+
  • Commenta
26 febbraio 2008

A Unife arriva l’energia vitale dall’Oriente

Si parlerà di “Qi, Yin e Yang”, di energia di forza vitale, di dietetica e di
agopuntura alla lezione magistrale che il Prof. Wu Yun, Presi
Si parlerà di “Qi, Yin e Yang”, di energia di forza vitale, di dietetica e di
agopuntura alla lezione magistrale che il Prof. Wu Yun, Preside della Facoltà
di Medicina Tradizionale Cinese della Capital University of Medical Sciences
di Pechino, terrà martedì 26 febbraio alle 15 nell’Aula Magna del Rettorato
(Via Savonarola, 9) proponendo un aggiornamento clinico sui criteri storici e
culturali che caratterizzano la Medicina Tradizionale Cinese.
“Obiettivo di questa visita – spiega il Prof. Enrico Granieri, direttore della
Clinica Neurologica dell’Università di Ferrara – è definire opportunità
operative per lo scambio di conoscenze di pertinenza della cultura medica e
neurologica con le tecniche e il razionale della Medicina Tradizionale Cinese,
nell’ambito di programmi di cooperazione già stipulati tra il Dipartimento di
Neurologia di Ferrara e l’Università di Pechino”.
La Medicina Tradizionale Cinese interviene nel bilanciare l’energia innata nel
nostro corpo, il “Qi” (“energia di forza vitale” o “attività vitale”) cercando
di mantenere bilanciate le energie del corpo femminili, le Yin, e quelle
maschili, le Yang.

Obiettivo dei trattamenti terapeutici orientali è di aumentare lo Yang o lo
Yin o di eliminare l’eccesso di queste energie. Secondo la Medicina
tradizionale cinese infatti lo stato di salute è il risultato di un armonioso
e bilanciato flusso di “Qi” e le malattie sono il risultato di un blocco o di
uno sbilanciamento nel flusso dell’attività vitale.

“Nel corso della lezione magistrale – spiega il Prof. Granieri – si parlerà
proprio di “Qi”, energia, secondo la medicina orientale, che scorre nel corpo
attraverso percorsi energetici chiamati meridiani che corrispondono a organi
specifici o a apparati e sistemi. Un buon equilibrio energetico Yin-Yang
garantisce armonia e benessere psicofisico e qualsiasi alterazione nella
distribuzione del Qi comporta un indebolimento delle capacità difensive e
l’insorgenza di una patologia. L’equilibrio energetico può essere aggredito da
diversi fattori esterni (i fenomeni climatici stagionali, le epidemie, i
traumi, le punture e i morsi di animali) o interni (gli squilibri emotivi, gli
errori alimentari e le cattive abitudini di vita). La cura di ogni malattia si
basa sul riequilibrio energetico Yin-Yang. attraverso diverse tecniche
terapeutiche, dietetica, farmacopea, massaggio, bagni, esercizi terapeutici
(Qigong e Tai Chi Chuan, combinazione di movimento ed energia), tecniche di
rilassamento e meditazione, discipline che tendono alla conservazione di uno
stato di buona salute. Solo dopo l’insorgere della malattia si arriva all’uso
di tecniche come l’agopuntura e la moxibustione”.

“ Le terapie della Medicina cinese – prosegue il Prof. Granieri hanno ancora
un uso limitato nelle procedure terapeutiche della medicina occidentale. Negli
ultimi decenni tuttavia con l’avvento di nuove tecnologie soprattutto nel
campo della neurofisiologia e delle neuroimaging (la Risonanza Magnetica
funzionale) si comincia a individuare e interpretare i processi che si
realizzano all’interno del sistema nervoso e del cervello in particolare in
risposta alle cure della Medicina cinese tradizionale e dell’agopuntura in
particolare. Ecco dunque l’importanza della conferenza che terrà il Prof. Wu
Yun, che proporrà gli aspetti generali della filosofia e delle tecniche
mediche orientali confrontate con i risultati di studi condotti
“all’occidentale” in collaborazione con i colleghi medici della sua stessa
Università”.

La riunione scientifica è aperta al pubblico ed è dedicata ai medici di
medicina generale e specialistica, agli operatori della sanità interessati,
agli studenti e ai laureati dei corsi di laurea triennali e specialistici di
Medicina, agli specializzandi e ai dottorandi dell’Ateneo.
Sono previsti crediti ECM e certificazione di partecipazione a richiesta.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy