• Google+
  • Commenta
26 febbraio 2008

Curare l’epilessia: collaborazione Cina- Italia

Cina e Italia insieme per sconfiggere l’epilessia. I polo di ricerca neurologico Carlo Besta di Milano e quello dell’Università di Ningxia in
Cina e Italia insieme per sconfiggere l’epilessia. I polo di ricerca neurologico Carlo Besta di Milano e quello dell’Università di Ningxia in Cina hanno stretto un accordo che prevede l’istituzione del China-Italy epilepsy cooperation center, diretto da Giuliano Avanzini, del Besta, e Sun Tao, dell’università asiatica.
Il centro si propone l’obiettivo di promuovere l’avanzamento delle competenze nella diagnosi dell’epilessia. L’accordo prevede degli scambi tra i due poli di ricerca, con stage, attività di formazione ed approfondimenti di casi clinici.
Si tratta di un’importante passo in avanti verso una sana collaborazione tra le due realtà cliniche,considerando il fatto che le strutture sanitarie della Cina sono numerose, attrezzate e soprattutto molto moderne.
Un primo accordo sperimentale era già stato siglato nel 2001, a seguito del quale molti medici cinesi erano venuti in Italia a formarsi. Il successo di questa prima iniziativa ha spinto i due Paesi a rilanciare un nuovo percorso di collaborazione.

Google+
© Riproduzione Riservata