• Google+
  • Commenta
21 febbraio 2008

Giovani architetti progettano la riqualificazione del porto di Fiumicino

Venerdì 15 febbraio è stato presentato il progetto “Idee per riqualificare la zona della darsena e le aree a ridosso del futuro porto coVenerdì 15 febbraio è stato presentato il progetto “Idee per riqualificare la zona della darsena e le aree a ridosso del futuro porto commerciale di Fiumicino” realizzato dagli studenti del laboratorio di progettazione architettonica dell’ultimo anno della facoltà di Architettura della Sapienza, in collaborazione con il comune di Fiumicino. Un’esperienza analoga, che ha riscosso un gran successo, era già stata sperimentata lo scorso anno presso l’Ateneo partenopeo Federico II; in quell’occasione gli studenti avevano messo alla prova le proprie capacità partecipando alla progettazione delle aree abitative per i cittadini anziani dell’Isola Sacra.
Il sindaco del Comune di Fiumicino, Mario Canapini, a seguito del buon risultato del precedente lavoro, ha visto anche nel progetto romano un’ottima occasione per dar fiducia ai giovani, alle loro idee che avrebbero portato al rilancio della zona del porto e alla riorganizzazione delle sue funzioni.
Canapini ha infatti descritto con entusiasmo il progetto definendolo “una vera e propria esperienza di lavoro tra pubblica amministrazione e studenti che si sono misurati con lo studio del territorio comunale e le sue potenzialità”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy