• Google+
  • Commenta
19 febbraio 2008

Innovaction 2008: Trieste si prepara sulle nanotecnologie

Arriva InnovAction, la Fiera sull’innovazione in programma a Udine. L’Università di Trieste si prepara a partecipare e quest’anno schiera le “nArriva InnovAction, la Fiera sull’innovazione in programma a Udine. L’Università di Trieste si prepara a partecipare e quest’anno schiera le “nanotenologie”.
Lo stand verrà realizzato da un gruppo di architetti, guidato dal professor Giovanni Fraziano, direttore del Dipartimento di Progettazione architettonica e urbana. Lo stand ospiterà 19 progetti, provenienti da diversi settori ma che si ispirano tutti al tema comune della fiera: l’innovazione.
L’ateneo triestino ha scelto le nanotecnologie per seguire la sua tradizione, oramai storica. L’università di Trieste infatti è prima in Italia per quanto riguarda lo studio sulle Scienze e tecnologie dei nano/microsistemi. A ciò si aggiunge anche il primato per la ricerca nell’ambito della Chimica e dell’Ingegneria industriale. Non dimentichiamoci infatti che Trieste vanta anche la maggiore concentrazione di Centri di ricerca in Europa (Sincrotrone, Sissa, Tasc, Cbm, Icgeb), nonché un percorso di formazione nel settore che si conclude con la Scuola di Dottorato di Ricerca in Nanotecnologie.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy