• Google+
  • Commenta
21 febbraio 2008

Rai Educational e la carriera di un giovane fisico

Fino a qualche mese fa il suo nome era sconosciuto a molti, ma da ottobre, quando Rai Educational ha deciso di iniziare a seguire la sua carriera e riFino a qualche mese fa il suo nome era sconosciuto a molti, ma da ottobre, quando Rai Educational ha deciso di iniziare a seguire la sua carriera e ripercorrere la sua vita, le cose sono cambiate. E’ il caso del giovane fisico Federica Migliardo, messinese di 33 anni, che da perfetta anonima si è inserita prepotentemente anche sulla scena televisiva. Rai Educational sta già da tempo dedicando alcuni servizi per “ Fuori Classe ”, un programma dove vengono raccontati i casi di eccellenza in Italia, proprio come quello di Federica, che è stata contattata poiché durante la sua carriera ha conseguito importanti successi nell’ ambito della ricerca scientifica, oltre al riconoscimento di numerosi riconoscimenti, sia in Italia che all’ estero. “ Fuori classe ” è una trasmissione che si propone di ripercorrere i passi salienti della vita dei personaggi protagonisti. Attraverso interviste a parenti, amici, professori, familiari e visite ai luoghi più importanti come le scuole frequentate in passato, l’ Università e la città d’ origine, dona un profilo esauriente dei personaggi presi in analisi. La Rai, come già detto, è da ottobre che segue la dottoressa Migliardo e già numerose interviste sono state realizzate a Genova durante il Festival della Scienza, dove Federica partecipa da tre anni; altri servizi saranno realizzati a Lille e a Oxford, nei prossimi viaggi che farà.
Federica Migliardo è nata a Messina il 30 Marzo 1975 ed è laureata in Fisica. Nel corso della sua carriera, oltre a numerose pubblicazioni ha ottenuto una serie di importanti successi: nel 2001, solo per citarne uno, ha vinto il premio – indetto dalla SIF ( Società Italiana di Fisica ) – quale miglior laureato in Italia dopo il Maggio 1994. L’ ultimo trionfo risale al 16 giugno 2007, dove a Berlino si è aggiudicata il “ Premio Europeo per l’Innovazione nella Ricerca ”, l’ ennesimo tassello da aggiungere ad una carriera brillante.

Google+
© Riproduzione Riservata