• Google+
  • Commenta
6 febbraio 2008

Verona: Diritti fondamentali, governo locale e difesa civica

Quali sono gli strumenti a disposizione del cittadino per dialogare con le istituzioni territoriali? Su quali basi si costruisce il rapporto fra le gaQuali sono gli strumenti a disposizione del cittadino per dialogare con le istituzioni territoriali? Su quali basi si costruisce il rapporto fra le garanzie dei diritti e i poteri dell’autorità pubblica? Sono questi alcuni dei quesiti ai quali si cercherà di rispondere al corso universitario “Diritti fondamentali, governo locale e difesa civica” organizzato dalla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Verona in collaborazione con il Difensore Civico della Regione Veneto rivolto agli studenti della facoltà e a tutti i cittadini laureati.

L’iniziativa è stata illustrata questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale erano presenti il preside della facoltà di Giurisprudenza Maurizio Pedrazza Gorlero e il Difensore Civico regionale Vittorio Bottoli.

Il corso si inserisce in un programma complessivo che vede la facoltà di Giurisprudenza protagonista di iniziative volte a porre al centro la questione della tutela dei diritti fondamentali. Il 2008 è anche un anno nel quale vengono a coincidere due importanti celebrazioni: il sessantesimo anno dall’entrata in vigore della Costituzione repubblicana e della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo; due date che assumono una rilevanza politica, giuridica e simbolica.

Il corso partirà a fine febbraio e avrà una durata di 18 ore; si rivolge agli studenti di Giurisprudenza e ai cittadini laureati interessati al tema dei diritti umani e della difesa civica. In primo luogo si intende fornire una conoscenza dei contenuti dei diritti di libertà nel sistema costituzionale ed in quello sovranazionale: carte internazionali, convenzione europea di salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà, carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea. Sarà così possibile conoscere i meccanismi fondamentali di tutela dei diritti, avviando un percorso informativo e formativo che avrà come oggetto i profili teorici e pratici del rapporto fra azione del governo locale e garanzia delle situazioni giuridiche soggettive.

L’attenzione sarà rivolta alla struttura, alle competenze e ai poteri esercitati dalla difesa civica regionale. Saranno organizzati periodi di stage alla sede della Regione Veneto e in quelle di altre Regioni. Sono previste anche visite alle sedi di difese civiche di altri Paesi.

Ci sarà poi spazio per lo studio di casi concreti che saranno approfonditi attraverso i materiali forniti dalla difesa civica regionale. Sarà analizzato anche il livello di riscontro istituzionale determinato dagli interventi del difensore.
Esistono inoltre delle categorie sociali in cui la necessità di tutela dei diritti umani è più forte. Basti solo pensare ai temi della fruizione dei servizi sociali, della tutela del diritto alla salute e della garanzia dei diritti di cittadinanza riguardanti i “gruppi vulnerabili” come malati, anziani, bambini, detenuti, portatori di handicap, persone in stato di indigenza.

Il rapporto di collaborazione fra la facoltà di Giurisprudenza e il Difensore Civico regionale porterà al perfezionamento di progetti sul monitoraggio dello stato di tutela dei diritti fondamentali in quelle realtà caratterizzate dal rapporto fra individuo e istituzioni territoriali locali. Tale iniziativa si colloca nel quadro di un progetto previsto per l’anno accademico 2008-2009 che prevede l’istituzione di un corso di perfezionamento per amministratori locali.

Per informazioni sulle iscrizioni contattare la segreteria didattica di facoltà allo 045.8028851.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy