• Google+
  • Commenta
17 marzo 2008

19 Marzo 2008: “Notte Bianca” alla Sapienza

“Notte Bianca” di autogestione alla Sapienza. Gli studenti dell’Ateneo romano hanno deciso di inaugurare “a modo loro” la “loro” Università con“Notte Bianca” di autogestione alla Sapienza. Gli studenti dell’Ateneo romano hanno deciso di inaugurare “a modo loro” la “loro” Università contrapponendosi con forza agli avvenimenti che nei mesi passati hanno portato a quella che gli studenti definiscono “la scandalosa militarizzazione dell’Università”. Si legge in una nota: “Con gli avvenimenti del 17 Gennaio la governance della Sapienza ha miseramente fallito, non tanto a causa della rinuncia del Papa, quanto perché ha chiuso le porte agli studenti”. Proprio a causa dell’allontanamento forzato degli universitari dall’inaugurazione dell’Anno Accademico, balzata alle cronache per le polemiche contro la presenza del Papa e la sua successiva decisione di non partecipare alla manifestazione, i Collettivi e le Reti studentesche hanno deciso di dar vita ad una ‘Notte Bianca’ all’interno della Sapienza. A partire dalle ore 16.00 del 19 Marzo, cinque facoltà saranno aperte per tutta la notte e offriranno gli spazi per spettacoli, proiezioni, dibattiti, musica e molto altro.

Google+
© Riproduzione Riservata