• Google+
  • Commenta
5 marzo 2008

Catania, Recca: “E’ troppo difficile chiudere i bilanci in pareggio”

Stando alle parole del rettore dell’ Università di Catania Antonio Recca, “ per gli atenei è sempre più difficile chiudere i bilaStando alle parole del rettore dell’ Università di Catania Antonio Recca, “ per gli atenei è sempre più difficile chiudere i bilanci in pareggio ”. Recca ha manifestato il suo triste stato d’animo durante l’ intervento all’ inaugurazione dell’ anno accademico, al quale ha partecipato anche franco Marini, presidente del senato. Per Recca l’ unica soluzione che hanno le Università, è quella di tagliare la ricerca, visto che in futuro non ci saranno nemmeno gli incentivi promessi agli atenei più “ virtuosi”, essendo stata cancellata la norma che garantiva una quota dei finanziamenti 2008 alle Università più meritevoli. Il magnifico rettore ha fatto notare inoltre, che sono 20 su 77 le Università che registrano bilanci sempre più negativi. Il rettore ha poi aggiunto che oggi “ non può bastare l’impegno per migliorare nel tempo la situazione dei vincoli di spesa, perchè senza risorse non si può andare avanti. La ricerca scientifica e la didattica hanno bisogno di adeguati finanziamenti e di specifiche risorse umane ”.

Google+
© Riproduzione Riservata