• Google+
  • Commenta
26 marzo 2008

Finanziamenti 2008, proteste a Napoli

Solunina è in sciopero. Il primo forum non ufficiale della facoltà di Sociologia di Napoli, nato nell’ ormai lontano 2004, ha cominciatoSolunina è in sciopero. Il primo forum non ufficiale della facoltà di Sociologia di Napoli, nato nell’ ormai lontano 2004, ha cominciato venerdì scorso la sua protesta. Stando a quanto appare nell’ articolo della home page del sito www.solunina.it, lo staff di quest’ ultimo sarebbe rimasto deluso dall’ assegnazione dei finanziamenti 2008 dell’ Ateneo Federico II. Infatti, dei quattro progetti che come di consuetudine Solunina propone ( quest’ anno un convegno, un cineforum, il portale e il giornale ) ne è stato approvato solamente uno, vale a dire il convegno, che con mille euro assegnati si è situato nella penultima posizione della graduatoria. Ma fin qui, come la lettera presente sul sito internet ha tenuto a precisare, non ci sarebbe niente di strano. Ciò che stupisce è il fatto che “ vi sono sempre le stesse associazioni che hanno avuto progetti approvati, con uno stanziamento di 22mila euro totali ”. Lo staff di Solunina ha definito questa distribuzione di fondi vergognosa, sia per la propria associazione che per le altre.
Nel frattempo le varie sezioni del sito internet, che fino a qualche giorno fa rappresentavano un supporto di notevole importanza per centinaia di studenti, non sono più accessibili: cliccando sui vari link del sito, gli Universitari meno informati, avevano la possibilità di conoscere notizie in più o talvolta vere e proprie “ chicche ” riguardo agli esami da sostenere, e scoprire le domande che più frequentemente i professori pongono al momento dell’ esame.
Forse bloccare il forum e le sezioni più utili del sito servirà a qualcosa. Forse no. Forse la protesta scuoterà gran parte del popolo studentesco e ciò potrà servire alla lotta di Solunina. O forse ancora, tutto ciò genererà solo un silenzioso malcontento per la privazione di un eccezionale tutor virtuale. Grazie al blog, oggi l’ unica forma di vita di Solunina, stanno emergendo pareri discordanti circa l’ esistenza del progetto. Alcuni sembrano contrari alla protesta: “ Non condivido questo sciopero. Solunina regge solo perché ci sono 3587 utenti che con le loro esperienze e i loro appunti danno una mano a chi ne ha bisogno ”, altri invece, appaiono pienamente favorevoli: “Appoggio in pieno lo sciopero, e sono allibita perchè si è sottovalutata l’importanza di progetti concreti realizzati da Solunina ”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy