• Google+
  • Commenta
17 marzo 2008

Roma: incontro sulla legge 194

Entrava in vigore, 30 anni or sono, la legge 194, riguardante il Diritto alla maternità, all’autodeterminazione e all’aborto. Alla luce di receEntrava in vigore, 30 anni or sono, la legge 194, riguardante il Diritto alla maternità, all’autodeterminazione e all’aborto. Alla luce di recenti dibattiti riguardanti la possibilità di modificare quella stessa legge l’associazione “Lucy & le altre”, in collaborazione con il laboratorio politiche e strategie di genere e la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” promuove una tavola rotonda per affrontare la scottante questione. Incentrato sull’autodeterminazione della donna nelle proprie scelte di vita e l’aggiornamento sui progressi e le acquisizioni scientifiche in merito al diritto alla maternità, l’incontro si prefigge non solo di fare il punto della situazione a livello legale/storico/scientifico, ma anche di approfondire l’atteggiamento odierno dell’adolescente maschio nei confronti delle proprie simili. La tavola rotonda, moderata da Giovanna Casadio, giornalista de La Repubblica, vedrà intervenire Ignazio R. Marino, Presidente Commissione Igiene e Sanità, Senato della Repubblica, Simona Argentieri, Associazione Italiana di Psicoanalisi; Maria Bonafede, Pastore Valdese, Bruno Mazzara, Vice Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione; Antonella Cantaro, Responsabile Pari Opportunità Partito Democratico Lazio; Rita Caccamo, Delegata Pari Opportunità della Facoltà di Scienze della Comunicazione, Paola Muti, Direttrice Scientifica Istituto Regina Elena, Marcella Pompili Pagliari, docente di Sociologia dell’organizzazione presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e Mariarosa Torriglia, Presidente Associazione “Lucy e le altre”.

Google+
© Riproduzione Riservata