• Google+
  • Commenta
13 aprile 2008

Roma Tre: Il messianesimo ebraico

L’università Roma Tre ospita il “Ciclo annuale delle conferenze sul messianesimo ebraico”, dal titolo “Messianesimo e marxismo”, che si terr&agL’università Roma Tre ospita il “Ciclo annuale delle conferenze sul messianesimo ebraico”, dal titolo “Messianesimo e marxismo”, che si terrà martedì 15 aprile dalle ore 15,30 alle 17,30 in aula Verra, piano terra, a via Ostiense 234 (Metro Marconi). Il comitato organizzativo è composto da Katrin Tenenbaum, Tamara Tagliacozzo, Dario Gentili e Ilana Bahbout.
Per messiqnesimo o messianismo si intende quella corrente religiosa di stampo ebraico, dalla forte valenza politica e fondamentalista. Oggi, tale corrente, ha acquisito forti e aspri risvolti nazionalistici violenti, che ancora segnano l’intera terra israelitica. Il ciclo di conferenze prevede altri due incontri: uno martedì 13 maggio con Tamara Tagliacozzo e Dario Gentili dal titolo “Etiche e politiche del messianesimo: Benjamin, Levinas e Derrida e l’ultima alla fine del mese con data da definire, dal tema “La temporalità messianica”, con ospite Ruchi Levi.
L’accesso alle varie conferenze è libero. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell’ateneo romano www.uniroma3.it o tagliaco@uniroma3.it

Google+
© Riproduzione Riservata