• Google+
  • Commenta
19 maggio 2008

“Euromediterranea”: a Napoli, per il dialogo tra culture differenti

Euromediterranea, ovvero la giornata dedicata al dialogo culturale tra Europa e Mediterraneo, è attesa a Napoli, per mercoledì 28 maggioEuromediterranea, ovvero la giornata dedicata al dialogo culturale tra Europa e Mediterraneo, è attesa a Napoli, per mercoledì 28 maggio prossimo venturo.
Organizzano questo interessante evento le sezioni campane del Movimento Federalista Europeo (il cui riferimento web è http://www.mfe.it/index.htm ) e della Gioventù Federalista Europea (il cui riferimento web è http://www.gfeaction.eu/ ).
L’incontro avrà inizio alle 9,30 presso il Rettorato dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, in Via Chiatamone 61, per concludersi nel pomeriggio all’interno della sede del Centro europeo informazione cultura cittadinanza (CEICC), in Va Partenope 36.
Lo scenario che farà da sfondo alla manifestazione non poteva essere certamente più idoneo; basta infatti soffermarsi a pensare a quanto e quale dialogo interculturale sopravvive da millenni nei vicoli e nelle piazze della città partenopea, da sempre uno dei crocevia principali del Mediterraneo.
Il programma della giornata prevede, dopo i saluti del Decano dell’Università studi di Napoli “L’Orientale”, Professor Giovanni Battista De Cesare e del Presidente della CRUI e Rettore dell’Università Federico II, Professor Guido Trombetti, la tavola rotonda “Euromed; sguardi incrociati: dialogo tra culture, cultura per il dialogo tra Europa e Mediterraneo”, a conclusione della rassegna cinematografica “Tunisi a Napoli: cinque giorni di cinema, dibattiti e incontri”, che sta svolgendosi mentre stiamo scrivendo, presso il cinema “Astra” di Napoli.
Nel pomeriggio si terrà la tavola rotonda “Dialogo Euromediterraneo: quale il ruolo del federalismo europeo?”, organizzata in occasione della presentazione del libro “L’Unione dei Federalisti Europei” del Professor Sergio Pistone (Guida Editore).
“Abbiamo voluto organizzare una giornata dedicata al dialogo euro mediterraneo”, dichiarano i presidenti delle sezioni campane del Movimento Federalista Europeo e della Gioventù Federalista Europea, rispettivamente Andrea Pierucci e Roberto Race, “perché è importante che ogni organizzazione faccia la sua parte affinché le due sponde possano lavorare assieme. Napoli in questo dialogo dovrà avere un ruolo chiave ed è importante che alcuni messaggi partano proprio da qui.”
Per ulteriori informazioni, è possibile visitare i siti web delle associazioni che hanno preso parte alla realizzazione dell’evento, agli indirizzi già segnalati.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy