• Google+
  • Commenta
26 maggio 2008

Grand Tour a Tor Vergata

Ancora una volta l’università romana di Tor Vergata si mostra attenta alla realtà in cui è collocata e a coloro che la abitano. ÈAncora una volta l’università romana di Tor Vergata si mostra attenta alla realtà in cui è collocata e a coloro che la abitano. È così che nasce la mostra “Roma e la campagna romana nel Grand Tour”. Cornice dell’evento Villa Mondragone, sede dei principali congressi dell’ateneo, a Monte Porzio Catone; organizzatori il professore Francesco Negri Arnoldi, docente di storia dell’arte moderna e l’avvocato Renato Mammucari, collezionista e appassionato del Grand Tour capitolino.
La mostra durerà fino al 27 luglio 2008 e conta un esposizione di numerosi quadri e stampe provenienti da artisti inglesi, francesi, tedeschi, spagnoli, svizzeri, danesi, statunitensi e austriaci, visitatori di Roma e della campagna, tra cui Coleman, Corot, Serra, Muller, Coddori e altri.
La mostra è articolata in quattro sezioni: il viaggio, Roma, la campagna e i costumi, occupando un lasso di tempo che va dalla fine del ‘700 all’inizio del ‘900. A rappresentare tale percorso storico ci sono anche gli oggetti del viaggiatore e della viaggiatrice.
“Roma e la campagna romana nel Grand Tour” è aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16 e il sabato e la domenica dalle 17 alle 21. Per qualsiasi informazione gli interessati possono visitare il sito www.villamondragone.it o inviare una mail a info@villamondragone.it.

Google+
© Riproduzione Riservata