• Google+
  • Commenta
19 maggio 2008

I conti sull’energia

A dover fare i conti con il continuo aumento del costo dell’energia non sono soltanto gli utenti finali, oggi il problema riguarda anche le imprese,
A dover fare i conti con il continuo aumento del costo dell’energia non sono soltanto gli utenti finali, oggi il problema riguarda anche le imprese, infatti il costo dell’energia e molti altri fattori fanno sì che i produttori di energie alternative si trovino ad operare in un ambiente sempre più incerto. Per cercare di sbrogliare la fitta matassa di incognite, i produttori, hanno iniziato una stretta collaborazione con due centri di ricerca della Bocconi: l’Iefe (Istituto di economia e politica dell’energia e dell’ambiente) e l’Eleusi (Centro per l’elaborazione logica e l’utilizzazione sistematica dell’informazione) i quali avranno l’arduo compito di fornire quegli strumenti matematici in grado di razionalizzare ogni decisione e conseguentemente ridurre il rischio al minimo, funzione che, come traspare dalle parole rilasciate dalla direttrice dello Iefe Clara Poletti, sarà indispensabile per essere competitivi sul mercato. Il prodotto che deriverà dalla collaborazione di questi due importanti centri di ricerca, sarà dunque un mezzo che ci permetterà di affrontare con più tranquillità il momento difficile che stiamo vivendo in un campo complesso come quello della produzione dell’energia.

Google+
© Riproduzione Riservata