• Google+
  • Commenta
9 maggio 2008

Simposio medico interregionale patrocinato dall’Università di Catanzaro

“Insieme”: un simposio medico interregionale, patrocinato dall’Università Magna Graecia di Catanzaro, si aprirà venerdì 9 maggio,“Insieme”: un simposio medico interregionale, patrocinato dall’Università Magna Graecia di Catanzaro, si aprirà venerdì 9 maggio, alle ore 12 presso la Sala Convegni del Villaggio Porto Rhoca di Squillace Lido, e proseguirà fino a domenica 11 maggio.

Sabato 10 maggio le sessioni dei lavori, a partire dalle ore 9, si svolgeranno interamente presso il Campus universitario di Germaneto.

Si tratta di un evento scientifico particolarmente innovativo e stimolante. Innovativo perché, per la prima volta, specialisti di differente estrazione – internisti, cardiologi, ortopedici, diabetologi, ginecologi, neurologi, chirurghi, oncologi, farmacisti – dibatteranno da angolazioni diverse problematiche comuni, al fine di fornire risposte unitarie ed univoche alla richiesta di salute del cittadino-paziente. Stimolante perché dal confronto di esperienze diverse, a volte apparentemente lontane, potrà scaturire un arricchimento culturale ed umano che rivaluterà la necessità di lavorare “INSIEME”, di fare gruppo per operare al meglio nell’interesse di chi soffre e chiede aiuto.

Appunto “INSIEME” è l’acronimo che identifica questa manifestazione alla quale interverranno specialisti provenienti dalla Sicilia, dalla Basilicata e dalla Calabria.

Particolare attenzione sarà dedicata a due problematiche di stretta attualità: la medicina difensiva ed alcuni aspetti di farmaco-economia.

La prima tavola rotonda in programma, alla quale parteciperanno magistrati, medici legali, clinici, sociologi ed i rappresentanti delle associazioni dei pazienti, avrà il compito di affrontare un tema delicato che caratterizza la Sanità del terzo millennio. Il rapporto medico-paziente condiziona, infatti, profondamente la medicina dei giorni nostri.

La problematica connessa alla necessità di razionalizzare la spesa sanitaria merita invece un approfondimento attento e responsabile da parte di tutti i soggetti coinvolti nel sistema Sanità; problematica questa che sarà dibattuta nella seconda tavola rotonda.

Quello della Sanità, infatti, è un sistema complesso nella sua articolazione e nella gestione dove devono essere commisurate le esigenze puramente economico-finanziarie e quelle assistenziali. Efficienza ed efficacia, che sono le caratteristiche di una sanità moderna e funzionale, scaturiscono proprio dal giusto equilibrio tra le une e le altre.

Il Simposio inter-regionale INSIEME, oltre ai contenuti scientifici tipici di un congresso medico, affronterà e dibatterà aspetti con una ampia ricaduta sociale, tentando di dare risposte concrete e soddisfacenti a tematiche di ampio respiro quale la Sanità, nel senso più ampio del termine, ed il diritto alla salute, esigenza irrinunciabile da parte del singolo cittadino.

“Forse in maniera semplicistica, ma efficace e rispondente alla realtà, si può affermare – ha spiegato il Professor Francesco Perticone, Ordinario di Medicina Interna all’Università Magna Graecia, che ha curato la segreteria scientifica del simposio- che curare al meglio significa spendere meno!”

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy