• Google+
  • Commenta
14 maggio 2008

Unisa: il Tempo, la Cura e la Relazione: modelli psicologici a confronto

“Il Tempo, la Cura e la Relazione: modelli psicologici a confronto” è il tema della giornata di studi interdisciplinare che si svolgerà “Il Tempo, la Cura e la Relazione: modelli psicologici a confronto” è il tema della giornata di studi interdisciplinare che si svolgerà il prossimo 15 Maggio presso l’Aula dei Consigli di Facoltà dell’Università di Salerno.

L’incontro, che inizierà alle ore 9.30 e si protrarrà fino alle 17.30, vedrà la partecipazione di studiosi della cura e della relazione intersoggettiva provenienti da realtà scientifiche e terapeutiche molto diverse.

Saranno presenti autori di chiara fama internazionale come Lorenzo Calvi, che relazionerà su “La reversibilità del tempo e l’ossessivo”, Serio Salvatore, che si soffermerà su “Il setting come costruzione simbolica. Per una decostruzione del concetto di cura”; mentre Salvatore Iannotti e Sergio Maria Maresca si soffermeranno, rispettivamente, su “La Genomica Psicosociale e Culturale: Integrazione mente corpo, delle arti e delle scienze” e su “Nell’epoca delle Passioni Tristi quale cura?!!! La cura dei legami, della situazione, la cura relazionale”.

“L’ obiettivo – dichiara Mauro Cozzolino, titolare della Cattedra di Psicologia Generale –

è la promozione di un dialogo tra i diversi orientamenti della psicologia e tra la altre discipline, secondo un modello teorico e d’intervento fondato sull’integrazione”.

L’iniziativa si inserisce all’interno di un programma scientifico e culturale inaugurato due anni fa proprio da Mauro Cozzolino e dal gruppo di ricerca internazionale sull’Ipnosi Terapeutica e la Genomica Psicosociale.

“La finalità – conclude Mauro Cozzolino -vuole essere quella di valorizzare e diffondere l’incontro fra studiosi che appartengono a mondi spesso ritenuti distanti come la medicina, la psicologia, la filosofia, ma che in realtà necessitano di una visione integrata per la definizione di programmi di ricerca, di cura e di intervento che tengano conto della complessità dell’uomo”.

Nel pomeriggio dopo la relazione di Giovanna Celia (“L’intervento terapeutico nell’approccio strategico-integrato”) è previsto un ampio spazio per il dibattito.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy