• Google+
  • Commenta
11 giugno 2008

Ad Alessandria il Nono Forum Marengo dedicato alle “Femmes terribile ”

Si terrà venerdì 13 giugno ad Alessandria il Nono Forum Marengo dedicato alle “ Femmes terribile ”: Paolina, Maria Letizia e Marie BonapSi terrà venerdì 13 giugno ad Alessandria il Nono Forum Marengo dedicato alle “ Femmes terribile ”: Paolina, Maria Letizia e Marie Bonaparte. La manifestazione, organizzata dal Centro Studi Napoleonici, si svolgerà a Palazzo Cuttica di Cassine (Via Parma 1).
Alla kermesse culturale interverranno Viviana Lo Schiavo, analista esperta di counseling individuale e di gruppo, docente di psicologia dello sviluppo, Luigi Mascilli Migliorini, il più noto storico napoleonico italiano ed autore della migliore biografia di Napoleone, Silvio Saffirio, tra i più importanti pubblicitari italiani, e infine Giulio Massobrio, storico militare e presidente del Centro Studi Napoleonici.
Oltre ai contributi verbali dei personaggi sopra citati, ci sarà la possibilità di deliziarsi con le musiche affidate a Mimma Caldirola, Patrizia Borromeo, Gian Luca Cavalletto e Stefano Guagnini, artisti e ricercatori molto noti al pubblico di Alessandria. I quattro musicisti, che hanno avuto già la possibilità di esibirsi nelle scorse edizioni del Forum Marengo, quest’ anno intratterranno il pubblico con musiche francesi dell’Ottocento e Novecento, una sorta di commento musicale alle storie delle tre Bonaparte. Il presidente del Centro Studi Napoleonici Giulio Massobrio, entusiasta della manifestazione che anche quest’ anno si ripete, si è così espresso: “ Quest’anno parleremo di tre donne eccezionali, tutte appartenenti alla famiglia Bonaparte: Paolina, Marie Letizia Bonaparte, Maria Bonaparte. Paolina Borghese – ha proseguito Massobrio – immortalata da Canova, divenne il simbolo stesso del femminino del primo ‘800, il simbolo erotico della giovane borghesia europea. Marie Letizia Bonaparte, invece, fu sposa di Urbano Rattizzi, fu una donna forte e colta che seppe essere sposa e musa di uomini illustri, scrittrice, traduttrice. Infine parleremo di Marie Bonaparte, che è forse la più complessa delle tre donne, la più interessante e moderna. ”

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy