• Google+
  • Commenta
2 giugno 2008

Quale ruolo dello Stato nell’economia?

Il ruolo dello Stato nell’economia, un aiuto o un freno a mano? L’interrogativo è di quelli storici. Conservatori e liberali a confronto all’UnIl ruolo dello Stato nell’economia, un aiuto o un freno a mano? L’interrogativo è di quelli storici. Conservatori e liberali a confronto all’Università di Torino discuteranno sul ruolo dello Stato nell’economia italiana. “Amico o nemico dei cittadini?”. Questo è il dubbio amletico che affligge da anni gli schieramenti politici. Il Prof. Luca Ricolfi, Ordinario di Analisi dei dati all’Università di Torino, ne discuterà giovedì 5 giugno 2008 alle ore 21 presso il Turin Palace Hotel, con due giovani entrambi impegnati su questi temi: Antonio Marco D’Acri, che porterà il punto di vista dell’economia, e Augusta Montaruli, che porterà il punto di vista del diritto. Sotto la regia del Prof. Ricolfi, i due si confronteranno sui temi dell’incontro da posizioni opposte: il primo porterà la voce liberale, la seconda quella conservatrice. Base del confronto è il Rapporto sul cambiamento sociale, pubblicato dall’Osservatorio del Nord Ovest, organismo di ricerca fondato dallo stesso Ricolfi.

Google+
© Riproduzione Riservata