• Google+
  • Commenta
4 luglio 2008

La Sapienza conferisce la laurea honoris causa a Muhammad Yunus

E’ l’inventore del ‘microcredito’, ovvero un sistema di prestiti destinato a tutte quelle persone che non riescono ad ottenere un credito adeguato dalE’ l’inventore del ‘microcredito’, ovvero un sistema di prestiti destinato a tutte quelle persone che non riescono ad ottenere un credito adeguato dalle banche tradizionali. Economista e banchiere, il bengalese Muhammad Yunus è stato premiato con il Nobel per la pace nel 2006 e ora si appresta a ricevere la laurea honoris causa in Scienze per la cooperazione e lo sviluppo dall’università La Sapienza di Roma; sarà il rettore Renato Guarini a conferirla, martedi 8 luglio 2008 alle 10.30, nell’aula magna dell’ateneo romano (palazzo del Rettorato, piazzale Aldo Moro 5).
La laurea honoris causa verrà assegnata dalla facoltà di Scienze politiche (l’area didattica “scienze della cooperazione e dello sviluppo” è costituita dalle facoltà di Scienze politiche, Economia, Scienze della comunicazione e Scienze umanistiche); è la quarta volta che questo avviene: le precedenti lauree honoris causa assegnate dalla facoltà di Scienze politiche sono state quelle a Luigi Einaudi nel 1958, Luigi Sturzo nel 1959 e Paul Guggenheim nel 1966.
Il Rettore introdurrà la cerimonia con una prolusione, cui seguirà un intervento del preside della facoltà di Scienze politiche, Fulco Lanchester. La lectio magistralis di Muhammad Yunus, che recentemente ha pubblicato il libro ‘Un mondo senza povertà’, concluderà la cerimonia.

Google+
© Riproduzione Riservata