• Google+
  • Commenta
20 dicembre 2008

Cellule più vecchie di 10 anni a causa dello stress

Che lo stress non sia un toccasana per la salute era da tempo noto a tutti. A confermarlo e ad ampliare il suo raggio d’azione negativo arriva una ricChe lo stress non sia un toccasana per la salute era da tempo noto a tutti. A confermarlo e ad ampliare il suo raggio d’azione negativo arriva una ricerca dell’Università della California. Secondo i dati raccolti, infatti, lo stress sarebbe responsabile di un invecchiamento precoce delle cellule, soprattutto nelle donne. Le donne che subiscono forti pressioni, che sono soggette a stimoli eccessivamente pesanti e che soffrono di stress cronico presentano un invecchiamento cellulare più marcato. Questo accadrebbe perché un organismo “stressato”, non riuscendo a contrastare la “pressione esterna” , in un certo senso collassa. E’ a questo punto che le cellule appaiono, come nei casi sopra descritti, fino a 10 anni più vecchie e logore.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy