• Google+
  • Commenta
20 dicembre 2008

Cellule più vecchie di 10 anni a causa dello stress

Che lo stress non sia un toccasana per la salute era da tempo noto a tutti. A confermarlo e ad ampliare il suo raggio d’azione negativo arriva una ricChe lo stress non sia un toccasana per la salute era da tempo noto a tutti. A confermarlo e ad ampliare il suo raggio d’azione negativo arriva una ricerca dell’Università della California. Secondo i dati raccolti, infatti, lo stress sarebbe responsabile di un invecchiamento precoce delle cellule, soprattutto nelle donne. Le donne che subiscono forti pressioni, che sono soggette a stimoli eccessivamente pesanti e che soffrono di stress cronico presentano un invecchiamento cellulare più marcato. Questo accadrebbe perché un organismo “stressato”, non riuscendo a contrastare la “pressione esterna” , in un certo senso collassa. E’ a questo punto che le cellule appaiono, come nei casi sopra descritti, fino a 10 anni più vecchie e logore.

Google+
© Riproduzione Riservata