• Google+
  • Commenta
27 settembre 2011

Scheda SIM GOOGLE? Fake o realtà?

GOOGLE sta entrando nel mondo della telefonia mobile con una propria SIM facendosi spazio come MVNO? MVNO (Mobile Virtual Network Operator) è la sigla di un carrier, ovvero di un operatore mobile che adopera una rete di trasmissione di altre società. In Italia, per esempio, esempii sono Mtv Mobile, Poste Mobile, ERG Mobile, Fastweb, BT Mobile, Coop Voce, Uno Mobile.

Ad innescare questa curiosità è stata una foto mandata in internet da Xataka Android (sito spagnolo) giorni fa di una SIM card colorata con il logo Google. Pare che il motore di ricerca abbia acquistato una banda di connettività all’ingrosso da proprietari spagnoli, sperimentando la mobilità presso la MVNO.

Alcuni ingegneri spagnoli hanno inserito le loro SIM Google nei loro Nexus S personali, facendo sì che sullo schermo del loro Android apparisse la scritta del gestore GOOGLE_ES, come vediamo nella foto.

Al momento, secondo quanto bolle in pentola, la SIM sarebbe solo in grado di girare su Android, il sistema operativo installato negli smartphone e nei tablet.

La notizia è stata divulgata da 9to5Google ma non ha ricevuto ancora conferma dai portavoce Google, che si sono rifiutati di rispondere. Se fosse vera, l’azienda entrerebbe in un grosso mercato dove una SIM card abbinata ad Android potrebbe offrire servizi esclusivi in grado di far tremare la concorrenza.

Danilo Ruberto

Google+
© Riproduzione Riservata