• Google+
  • Commenta
25 ottobre 2011

Il Mediatore professionista

Dopo le prime due iniziative, dove si è raggiunto sempre il limite massimo degli iscritti, dal 28 ottobre ’11 partirà la terza edizione del “corso da mediatore professionista”. Evento in collaborazione con il SOAD ( Scuola di Direzione e Organizzazione Aziendale) e l’Università degli Studi di Salerno.

Il mediatore, secondo l’articolo 1754 del codice civile, è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza.

Dal 21 marzo 2011, per ridurre il flusso in ingresso di nuove cause giudiziarie, la mediazione è diventata obbligatoria nei casi di una controversia in materia di divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, ecc. Mentre dal 20 marzo 2012 entrerà in vigore l’obbligatorietà del tentativo di mediazione anche per le controversie in materia di condominio e risarcimento del danno derivante dalla circolazione di veicoli.

Il corso è aperto a tutti i laureati, anche a chi possiede solo la triennale, e a tutti gli iscritti agli Albi professionali (Avvocati, Ingegneri ecc.) e ai Collegi professionali (Geometra), ed è suddiviso in 6 giornate comprendendo:

• Percorso formativo della durata di 54 ore

• Libro sulla mediazione civile e commerciale

• Materiale didattico su supporto elettronico e cartaceo

• Raccolta di articoli di approfondimento sul tema della mediazione civile e commerciale.

Alla fine del corso, e solo dopo che si è seguito almeno 50 ore del percorso formativo, è prevista una prova finale che, se superata, rilascia l’Attestato di Mediatore Professionista, necessario per l’iscrizione presso un Organismo di Mediazione e per l’esercizio della professione.

Parteciperanno al corso:

• Prof. Avv. Salvatore Sica, Univ. Degli Studi di Salerno, avvocato con studio in Salerno e Roma;

• Prof. Luca Sensini, Università degli Studi di Salerno, dottore commercialista e revisore legale con studio in Roma e Salerno;

• Dott. Enrico Cotugno, dirigente AGCOM, Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni;

• Dott. Luigi Marino, dottore commercialista e revisore legale con studio in Roma e Salerno;

• Dott. Antonio Vassallo, dottore commercialista e revisore legale con studio in Salerno;

• Avv. Beniamino Mariano, avvocato con studio in Roma e Salerno;

• Avv. Giuliana Orciuoli, avvocato con studio in Salerno;

• Dott. Francesco Caggiano, dottore commercialista e revisore legale con studio in Londra, Roma e Salerno;

• Avv. Alessandra Benedetto, dottoranda di ricerca Università degli Studi di Salerno, avvocato in Salerno;

• Prof. Amalia Supino, ricercatrice Istituto Superiore per la Formazione e la Ricerca Economica Giuridica e Sociale.

Oltre alla sede di Salerno, i prossimi corsi avranno sede a Milano, Trieste, Verona, Bologna, Forlì, Firenze, Macerata, Avezzano (AQ), Roma, Benevento, Napoli, Caserta, Avellino, Matera e Potenza.

Per ulteriori informazioni riguardante l’iscrizione e al costo del corso basta cliccare al seguente link

Fabio Gioia

Google+
© Riproduzione Riservata