• Google+
  • Commenta
8 ottobre 2011

L’essenza del giornalismo: la Gabanelli in pole position

Chi è il migliore giornalista della tv? I giovani non hanno dubbi il vincitore è la presentatrice nonché inventore di“Report”, Milena Gabanelli.

La Gabanelli, collaboratrice delle reti Rai dal 1982, si è sempre interessata di programmi di attualità, per poi passare al reportage per la testata Speciali Mixer, per cui è stata anche inviata di guerra in molti Paesi, come ex Jugoslavia, Vietnam, Birmania, Somalia, Cecenia.
Nel 1991 è la prima in Italia ad usare il videogiornalismo. Inizia a lavorare da sola con la sua videocamera e teorizza il metodo, insegnandolo nelle
scuole di giornalismo. Nel 1994 Giovanni Minoli le propone di occuparsi di un programma sperimentale che proponga i servizi realizzati dai neo-videogiornalisti. Nasce così Professione Reporter, una vera e propria palestra, un programma di rottura con gli schemi e i metodi tradizionali. Nel 1997, poi, inventa Report: inchiesta vecchio stile, pura e vera, oggi considerato da pubblico e critica il miglior programma di giornalismo
investigativo.

Il sondaggio, effettuato dal sito Tesionline.it, ha visto la partecipazione di circa 8.300 giovani (laureati e non)e ha visto trionfare la giornalista del programma d’inchiesta con il 15% di consensi.
Seguono il direttore del tgLa7, Enrico Mentana, con l’11% e il presentatore di Annozero, Michele Santoro con il 10 % chiudono la classifica a pari merito i presentatori dei programmi di approfondimento in seconda serata Bruno Vespa e Alessio Vinci e il presentatore del format “Radio Londra“, Giuliano Ferrara, con il 5%.

Dora Della Sala

Google+
© Riproduzione Riservata