• Google+
  • Commenta
29 gennaio 2012

Rete mobile a banda larga integrata al wi-fi tra le principali novità di Windows 8

Windows 8 è in fase di ultimazione, ormai manca poco, è la nuova versione del sistema operativo targato Microsoft sarà immessa sul mercato.

Una delle principali innovazioni che lo caratterizzeranno riguardo il modo di gestire e organizzare la connettività tramite wi-fi e la mobile a banda larga.

L’obiettivo degli sviluppatori è di renderla semplice e rapida.

Le opzioni wi-fi sono già presenti nelle attuali versioni di Windows, ma la nuova generazione cercherà di integrare nel sistema operativo le funzionalità della rete mobile a banda larga, in modo tale da evitare l’uso di applicazioni apposite fornite dal creatore dell’hardware.

La nuova modalità sarà cosi sofisticata , da disabilitare la connessione mobile quando si registra la presenza di una wi-fi riconosciuta. offre inoltre la possibilità di restringere l’uso in caso di presenza di limiti: Per esempio, Windows Update non scaricherà gli aggiornamenti non-critici in background e potrà scegliere di mostrare immagini di minore qualità per conservare la banda.

I dettagli e gli obiettivi del nuovo sistema le ha spiegate Billy Anders, group program manager del team devices e networking di Microsoft, che ha detto: «Abbiamo voluto eliminare il lavoro di localizzazione e installazione dei driver dei dispositivi per il broadband mobile. Lo abbiamo fatto lavorando con gli operatori mobile e i partner hardware, progettando delle specifiche che i produttori possano incorporare nei loro dispositivi».

Abbiamo sviluppato– ha continuato Andersun driver integrato che funziona con tutti i dispositivi ed elimina la necessità di software addizionali. Basta collegare il dispositivo e connettersi. Il driver resterà aggiornato attraverso Windows Update, garantendo così un’esperienza mobile a banda larga affidabile».

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata