• Google+
  • Commenta
22 febbraio 2012

Studente UniSS, conosci i tuoi diritti?

Al momento dell’immatricolazione si diventata componente a pieno titolo della comunità universitaria.

Ogni Università è chiamata a garantire ad ogni livello il diritto allo studio dei propri studenti per permettere un adeguato sviluppo psico-fisico, favorire il loro inserimento nel tessuto sociale e agevolare il loro percorso didattico.
Per potersi tutelare è innanzitutto necessario conoscere i propri diritti.

Garante degli studenti
Il Garante degli studenti assicura l’imparzialità e la trasparenza delle attività dell’Università collegate alla didattica, alla ricerca e ai servizi agli studenti. Il Garante ha, inoltre, il compito di segnalare agli Organi accademici di governo e controllo, eventuali disfunzioni, irregolarità, carenze, ritardi ed abusi nei confronti degli studenti.
Il Garante può anche proporre interrogazioni agli uffici responsabili degli atti amministrativi o delle attività eventualmente oggetto di contestazione, nel rispetto dei principi generali contenuti nello Statuto dell’Ateneo.

Possono godere di questa tutela gli iscritti ai corsi laurea triennale, laurea magistrale/specialistica; e gli iscritti alle scuole di specializzazione, ai dottorati di ricerca e master universitari.
Tra i tutelati dal Garante vi sono anche coloro che si apprestano a divenire studenti dell’Ateneo, quindi partecipanti ai concorsi di ammissione per i corsi di laurea a numero programmato, alle scuole di specializzazione, dottorati di ricerca e master universitari.
Per informazioni (+39) 079 228811 garantestudenti@uniss.it

URP UniSS
L’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) è il luogo ove l’Ateneo incontra i cittadini, l’impresa, gli studenti e chiunque abbia necessità o curiosità di conoscere o semplicemente di parlare con l’amministrazione.

L’URP UniSS informa su:

  • organizzazione, competenze e servizi dell’Ateneo e delle sue strutture periferiche;
  • regolamenti, circolari e atti amministrativi emanati dall’ente;
  • stato di avanzamento delle pratiche amministrative.

L’URP UniSS ascolta:

  • le segnalazioni di disservizi, osservazioni, proposte e suggerimenti circa il funzionamento dei servizi.

L’URP UniSS offre:

  • consulenza sull’applicazione della normativa sull’autocertificazione;
  • consultazione di normativa, pubblicazioni dell’Ateneo e altro materiale pubblico;
  • consultazione e accesso agli atti amministrativi.

L’URP UniSS orienta:

  • su richieste riferibili alla competenza degli altri uffici dell’Ateneo per i quali l’Urp fornisce informazioni a carattere generale di primo livello (individuazione struttura competente, responsabile di struttura, procedimenti amministrativi competenti ecc.).

PARI OPPORTUNITA’ UniSS
Il comitato Pari Opportunità è un organismo rappresentativo del corpo docente, corpo studentesco e personale tecnico amministrativo e si propone di assicurare all’interno dell’Università un ambiente di studio e di lavoro positivo in cui tutti, senza discriminazione alcuna, possano avere le stesse opportunità per promuovere il proprio sviluppo e quello dell’intera comunità universitaria.

DIVERSAMENTE ABILI UniSS
L’Università di Sassari ha istituito una Commissione per le problematiche degli studenti disabili, con i seguenti compiti:

  • favorire l’accoglienza e l’integrazione degli studenti in situazione di handicap, anche mediante sensibilizzazione del personale docente-tecnico verso i connessi problemi;
  • promuovere azioni finalizzate a migliorare l’accessibilità dei locali (riservando spazi nelle aule) dei luoghi di studio e di vita (residenze, mense, laboratori, centri ricreativi e sportivi);
  • realizzare uno specifico studio per la ricerca di soluzioni che attengano la vita universitaria delle studentesse e degli studenti in situazione di handicap: adattamento degli orari delle lezioni e delle sedute di esami; servizi di trasporto interno;

L’Ateneo UniSS inoltre, dedica specifici servizi allo studente con disabilità:

  • Esonero totale dal pagamento delle tasse universitarie e dei contributi agli studenti con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%, eccetto l’imposta di bollo (14,62 Euro);
  • Sistema bibliotecario di ateneo per i disabili. Grazie al Progetto “Lib(e)ro accesso: superiamo le barriere in biblioteca”, il Sistema bibliotecario di Ateneo ha attivato alcuni servizi specifici per gli utenti con disabilità, tra i quali:

Guida ai servizi bibliotecari Uniss per gli utenti con disabilità (formato audio e testo)

  • Accesso facilitato alle sedi delle Biblioteche mediante mappe;
  • Servizio di assistenza ai disabili;
  • Ausili e tecnologie per utenti con disabilità visive (Progetto Uni Leo 4 Light);
  • Servizio di prestito e registrazione di audiolibri del Centro del Libro Parlato;
  • Servizio di reference online e telefonico;
  • Servizio proxy per la consultazione delle risorse informative elettroniche “da casa”;
  • Servizio di prestito con delega;
  • Raccolta delle osservazioni dei disabili attraverso il questionario “Più Biblioteca per Tutti”;

ASSISTENZA SANITARIA Uniss
L’Ateneo, in collaborazione con l’Ersu di Sassari, ha istituito il Servizio di Assistenza Sanitaria. All’interno della casa dello studente è attivo un ambulatorio per l’assistenza medica gratuita a favore degli studenti fuori sede iscritti all’Università di Sassari.

All’interno dell’ambulatorio medico, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 18.00, è possibile effettuare visite di medicina generale, tra cui quella per il rilascio del certificato per le attività sportive a livello non agonistico, e prescrizioni di visite specialistiche da svolgersi presso le strutture cliniche d’Ateneo.

Per informazioni: Via Padre Manzella 2 – Sassari – +39 079 258261

ASSICURAZIONE Uniss
Infortuni
Sono assicurati tutti gli studenti e i laureati entro i 18 mesi. L’assicurazione vale per gli infortuni che gli studenti potrebbero subire durante l’espletamento di tutte le loro attività, compresi Tirocini pre-laurea e post laurea, secondo i seguenti massimali:

  • decesso: Euro 61.974,83 a persona
  • invalidità permanente: Euro 77.469,00 massimale a persona
  • rimborso spese sanitarie: Euro 2.500,00 massimale a persona
  • ricovero ospedaliero: Euro 15,46 massimale giornaliero a persona

Responsabilità civile verso terzi
E’ assicurato tutto il corpo studentesco e i laureati entro i 18 mesi nell’espletamento delle loro funzioni durante i Tirocini pre laurea e post laurea e per i quali ne viene richiesta per iscritto l’attivazione da parte delle Facoltà di appartenenza. I capitali assicurati sono i seguenti:

  • massimale sin. responsabilità civile prest. lavoro: Euro 500.000,00
  • massimale pers. responsabilità civile prest. lavoro: Euro 500.000,00
  • massimale sin. responsabilità civile terzi: Euro 500.000,00
  • massimale pers. responsabilità civile terzi: Euro 500.000,00
  • massimale cose responsabilità civile terzi: Euro 500.000,00

RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTIUniss
Ogni due anni accademici il Rettore indice le elezioni per le rappresentanze del corpo studentesco, degli specializzandi e dei dottorandi di ricerca nel Consiglio di Amministrazione, nel Consiglio degli Studenti, nella Consulta, nel Comitato Sportivo, nonché nei Consigli di Facoltà e nei Consigli di Corso di Studio.
Per le elezioni delle rappresentanze del corpo studentesco nei diversi organi l’elettorato attivo e passivo spetta a chi è regolarmente iscritto.

ERSU Uniss
L’ERSU (Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario) di Sassari promuove, attua e coordina le varie forme di assistenza, sia individuale che collettiva, a favore degli studenti universitari nell’ambito del diritto allo studio universitario.
Gli interventi dell’Ersu consistono sia in azioni specifiche attraverso concorso, rivolte a studenti capaci e meritevoli ma in condizioni economiche disagiate, che in servizi rivolti alla generalità del corpo studentesco.

Le borse di studio sono i benefici monetari per eccellenza. Il valore della borsa varia da un minimo di Euro 1.290,00 a un massimo di Euro 3.338,00, di cui una parte in denaro e una parte erogata in servizi (ristorazione e alloggio).
I vincitori di borsa di studio o idonei iscritti ad anni successivi al primo, possono usufruire gratuitamente di due pasti giornalieri (studenti fuori sede) o di un pasto giornaliero (studenti in sede e pendolari).

Gli studenti fuori sede possono, inoltre, usufruire di alloggi nelle residenze universitarie o in alternativa ricevere un integrazione alla borsa di studio in denaro. A partire dall’anno accademico 2007/2008 gli studenti fuori sede non beneficiari di borsa di studio, in possesso dei requisiti di merito e reddito, possono partecipare al concorso per il contributo “fitto casa”.

Altri servizi erogati da Uniss per concorso sono:

  • Sussidi Straordinari;
  • Integrazioni per la mobilità internazionale;
  • Contributi per la tesi di laurea sulla cooperazione internazionale;
  • Contributi per i viaggi individuali.

Tra i principali servizi rivolti alla generalità del corpo studentesco si ricorda:

  • Servizio di ristorazione;
  • Contributi per le iniziative culturali e viaggi d’istruzione;
  • Agevolazioni per i trasporti;
  • Agevolazioni per le attività sportive;

Daniela Angius

Google+
© Riproduzione Riservata