• Google+
  • Commenta
27 marzo 2012

Barbie in mostra a Roma, ma con 24 nuovi look

Con tutti i suoi accessori, mezzi di trasporto, rigorosamente rosa, amici animali e parenti, dalla sorellina al flirt con il suo maestro di surf, Barbie (Barbara Millicent Roberts)  ha fatto sognare intere generazioni di ragazze, dalla seconda metà del novecento ad oggi.

Chi non ne ha avuto almeno una con cui giocarci? Vulnerabile nello stile, polivalente nelle mansioni e negli impieghi lavorativi, la possiamo trovare da ballerina (1988) a insegnante di lingua dei segni (1999), passando per la serie “Masquerade“, agli abiti di Wera Wang, di Giorgio Armani e Versace, ha indossato scarpe di Loubutin, esiste nella versione  sposa, regina delle nevi, casual, magico Natale ecc…

Una delle bambole più vendute al mondo, fisico da top model, sorriso stampato, capelli da reginetta del  gran ballo, sempre con la piega perfetta e taglio all’ultima moda. Probabilmente è quest’ultima caratteristica che a volte ci ha indotto, da bambine, a creare un  nuovo taglio, a volte anche con disprezzo; c’è chi l’ha fatto con amore e passione  ed ha reinventato nuove pettinature per una Barbie all’avanguardia.

Salvo Filetti, hair designer più creativo ed originale, fondatore di Compagnia della Bellezza,  in collaborazione con Mattel e L’Oreal Professional ha ideato nuovi look su 24 Barbie. Tra caschetti e carrè, bob e creste punk, new wave, lunghissimi con trecce, vaporosi come nuvole,  pettinature che faranno impazzire Lady Gaga, colori dal nero corvino, al classico biondo platino, passando per un accesissimo rame, mogano castano e biondo paglia, a contrasto con ciocche verde acqua o rosa confetto. L’ultima realizzata ha lunghissimi capelli viola sicuramente la più Sauvage. Le acconciature ed i tagli sono stati elaborati con capelli naturali e sulle teste delle Barbie della stessa grandezza di quelle messe in commercio, grandissima abilità di Filetti, che ha usato gli stessi strumenti che usa normalmente sulle “teste” delle modelle.

Dal 27 al 29 marzo 2012 della mostra fotografica Barbie loves Salvo Filetti, si sposta nella capitale,  L’Accademia L’Oreal, piazza Mignanelli, 23 Roma.

Per fare un tuffo nel passato, e magari trovare una pettinatura o un taglio di cui potremmo innamorarci.

 

Google+
© Riproduzione Riservata