• Google+
  • Commenta
6 Dicembre 2019

Quindicesima giornata di Serie A Inter Vs Roma: pronostici e formazioni

Quindicesima giornata di Serie A Inter Vs Roma
Quindicesima giornata di Serie A Inter Vs Roma

Quindicesima giornata di Serie A Inter Vs Roma

Anticipazioni quindicesima giornata di Serie A, Inter Vs Roma di venerdì 6 dicembre 2019. Pronostico e probabili formazioni della sfida tra nerazzurri e giallorossi.

Il match si gioca allo Stadio San Siro di Milano a partire dalle 20:45. Diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 203) e Sky Sport (canale 251). 

La vittoria contro la Spal di domenica scorsa ha permesso all’Inter di Antonio Conte di guadagnare il primo posto in classifica davanti alla Juventus di Maurizio Sarri, fermata in casa, sul 2-2- dal Sassuolo di Roberto De Zerbi. Un successo, quello contro i ferraresi, che permette ai nerazzurri di guardare con fiducia all’impegno di venerdì contro la sorprendente Roma di Paulo Fonseca. I giallorossi, reduci dalla vittoria in casa dell’Hellas Verona, rappresentano il primo di tre impegni che vedranno gli uomini di Antonio Conte affrontare in rapida successione Barcellona prima e Fiorentina poi.

La sfida contro i catalani è chiaramente quella da non sbagliare visto che in palio c’è il passaggio agli ottavi di finale di Champions League, ma prima bisognerà avere la meglio sui capitolini per continuare a coltivare quel sogno scudetto che all’ombra nerazzurra della Madonnina manca ormai da dieci anni.

Quindicesima giornata di Serie A, pronostico Inter Vs Roma di venerdì 6 dicembre 2019

La quindicesima giornata di Serie A avrà inizio con l’anticipo di lusso di venerdì 6 dicembre che vedrà opposte, a San Siro, l’Inter di Antonio Conte e la Roma di Paulo Fonseca. I nerazzurri del tecnico leccese, come detto, comandano la classifica del campionato con 37 punti, uno in più della Juventus di Maurizio Sarri, ferma a quota 36. Con 12 vittorie su 14 partite disputate (l’Inter non ci era mai riuscita prima), i milanesi ospitano, nel giorno che precede Sant’Ambrogio, la sorprendente Roma del tecnico portoghese ex Shakhtar Donetsk, quarta in classifica a pari merito col Cagliari.

I giallorossi infatti dopo lo scivolone di Parma di tre settimane fa, hanno ripreso a pieno ritmo la loro corsa verso un posto in Champions League per la prossima stagione. Le vittorie nette contro Brescia (3-0 all’Olimpico) e Verona (1-3 al Bentegodi) hanno dato nuova verve ad una squadra che, col passare del tempo, sta assumendo sempre più consapevolezza nei propri mezzi. Smalling e Mancini si stanno affermando sempre più come una delle migliori coppie di difesa del campionato e anche in avanti la qualità non manca.

Zaniolo, Veretout, Pellegrini, Dzeko e Mkhitaryan sono solo alcuni dei fantastici elementi su cui può contare Fonseca che, con il terzo posto (occupato dalla Lazio) distante appena due punti, siamo sicuri farà di tutto affinché la sua squadra esca da San Siro con l’intera posta in palio. Dare infatti un pronostico quantomeno attendile è cosa assai difficile visto che entrambe le squadre sono attrezzate per poter vincere la partita. Ci aspettiamo un match in cui entrambe le squadre dovrebbero trovare la via del gol almeno una volta e non escludiamo la possibilità che possa finire in parità.

Probabili formazioni Inter-Roma venerdì sera Stadio San Siro di Milano

Per quanto riguarda le formazioni, Conte dovrebbe affidarsi al suo solito 3-5-2 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Handanovic in porta. Davanti a lui Godin, De Vrij e Skriniar. Centrocampo a cinque con Candreva, Borja Valero, Brozovic, Vecino e Biraghi. In attacco il duo formato dai soliti Lautaro Martinez e Lukaku.

La Roma dovrebbe invece presentarsi con un più articolato 4-2-3-1. Pau Lopez quindi in porta con, davanti a lui, Spinazzola, Mancini, Smalling e Kolarov. A centrocampo spazio a Diawara e Veretotut. Sulla trequarti Under, Pellegrini e Zaniolo saranno il supporto dell’unica punta, Dzeko.

  • Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Borja Valero, Brozovic, Vecino, Biraghi; Lautaro, Lukaku.
  • Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Under, Pellegrini, Zaniolo; Dzeko.
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy