• Google+
  • Commenta
14 marzo 2012

Mafie: pizzo di 160.000 euro al minuto per i commercianti italiani

 Alle 11:30 di questa mattina nell’Aula Magna dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli è stato proiettato in anteprima nazionale il documentario “Oltre Gomorra. Il Tesoro dei Boss: viaggio sui beni confiscati alle mafie”.

 Autori della tesi collettiva da cui il film documentario è stato tratto sono Vittorio D’Ambrosio, Jole Rago e Ilaria Stefanini, studenti del corso di laurea magistrale in Imprenditoria e Creatività per Cinema, Teatro e Televisione.

Il cortometraggio è stato creato per la Rai – La Storia siamo noi da Village Doc&Films con la preziosa collaborazione dell’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa, la Fondazione Pol.i.s., l’Associazione Libera e la Fondazione Silvia Ruotolo Onlus.

Dopo la proiezione si è tenuto un dibattito introdotto dal Rettore dell’Università Lucio d’Alessandro e a seguire una degustazione della “Mozzarella della Legalità” della Cooperativa “Le Terre di Don Peppe Diana”offerta dalla Fondazione Unipolis.

Gli spunti di riflessione sul tema della corruzione mafiosa sono molti, i dati emersi dallo studio dei tre universitari sono a dir poco sbalorditivi e ci costringono ad interrogarci.

Le Mafie estorcono 160.000 euro al minuto a imprenditori e commercianti italiani per un totale di 250 milioni di pizzo giornalieri : dati Eurispes del 2010 sottolineavano un fatturato annuo di 220 miliari di euro per le tasche mafiose e ben 130 miliardi di utili investibili.

L’obbiettivo di questo lavoro è dimostrare che le Mafie posso essere sconfitte tramite la sottrazione del loro mezzo di sostentamento ovvero il denaro e di conseguenza i beni ad esso legati come ville, possedimenti, aziende e quant’altro. Tutto questo è possibile grazie alla Legge sui beni confiscati e al loro riutilizzo in ambito sociale.

L’anno scorso è stato avviato un Master dedicato alla promozione, valorizzazione e riutilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata promosso dall’Università Suor Orsola Benincasa.

Il film sarà presentato il prossimo 21 Marzo 2012 alle ore 10 presso il Tetrino di Corte di Palazzo Reale di Napoli, per la celebrazione della “Giornata della Memoria e dell’Impegno” in ricordo delle vittime delle azioni mafiose. Inoltre andrà in onda domani alle ore 10 su Rai Tre e il 22 Marzo alle ore 24 du Rai Due.

Per visionare il trailer del documentario cliccare sul link: http://www.youtube.com/watch?v=-52VuWW6c7c&list=UUyvDqfsKbtpFbZaNvDKn_UA&index=1&feature=plcp

Web e partner: http://www.oltregomorra.it/

 

Google+
© Riproduzione Riservata