• Google+
  • Commenta
30 marzo 2012

Nuova strumentazione per L’Università di Camerino

Sempre più consolidata e proficua la collaborazione tra l’Università di Camerino e le imprese del territorio.

La Golden Plast di Civitanova Marche, da sempre impegnata nella ricerca chimica e nell’innovazione tecnologica, si è impegnata a sostenere l’Università di Camerino attraverso un generoso  finanziamento per l’acquisto di una modernissima strumentazione scientifica dedicata ad analisi chimiche per il laboratorio di Liquido-Massa del Centro Strumentazioni Complesse dell’ Unicam.

La nuova strumentazione, denominata UHPLC-MS o meglio Triplo Quadrupolo, è una notevole potenza che amplia di gran lunga la qualità del laboratorio e si caratterizza per alcuni elementi profondamente innovati ed all’avanguardia al punto di renderla unica nel settore.

L’inaugurazione del macchinario si è tenuta lo scorso 21 marzo nel corso di un incontro al quale hanno partecipato il Rettore Unicam Flavio Corradini, il Direttore della Scuola di Scienze e Tecnologie Roberto Ballini, il Direttore della Scuola di Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute Sauro Vittori, l’Amministratore Unico di GoldenPlast Germano Ercoli, il docente Unicam Enrico Marcantoni.

Il Rettore Unicam Flavio Corradini, ha voluto sottolineare l’importanza della sinergia tra università e imprese, unico sistema di innovazione, che ha reso possibile il conferimento dell’attrezzatura e la sua inaugurazione.

Il funzionamento della strumentazione è stato illustrato da Massimo Ricciutelli, responsabile del laboratorio, mentre due laureati Unicam, Giovanni Caprioli e Serena Gabriell, hanno portato  la loro esperienza.

Nel concreto tale strumentazione permette di spaziare dal settore farmaceutico a quello biomedico in molteplici attività, sarà infatti utilizzata per le analisi chimico-cliniche, per l’abuso di droghe e l’antidoping oltre alle analisi degli alimenti, dei materiali e degli inquinanti ambientali.

Google+
© Riproduzione Riservata