• Google+
  • Commenta
12 marzo 2012

Padova: incontro sulla mente umana e le neuroimmagini

Ricerca sul cervello
Mente umana e le neuroimmagini

Mente umana e le neuroimmagini

Mercoledì 14 marzo alle ore 18.00 nell’Aula Magna del Collegio Morgagni di via San Massimo 33 a Padova Carlo Umiltà, professore emerito di neuropsicologia dell’Università di Padova, terrà un seminario dal titolo che cosa possono dirci sulla mente umana e le neuroimmagini?

Le neuroimmagini funzionali sono diventate popolari e occupano molto spazio anche sui quotidiani e sulle riviste di informazione generale. Hanno anche affascinato studiosi prima lontani dalle neuroscienze, dando così origine a un gran numero di (apparentemente) nuove discipline, definite aggiungendo il prefisso “neuro” a nomi tradizionali: neuro-filosofia, neuro-economia,neuro-etica, neuro-estetica, neuro-psicoanalisi, neuro-politica, neuro-sociologia e neuro-teologia.

L’entusiasmo per le neuroimmagini fra i non esperti merita un esame critico. Le neuroimmagini sono all’inizio della loro storia e, per ora, non hanno portato rilevanti progressi nelle nostre conoscenze sulle basi neurali delle funzioni mentali. Molti sono i problemi da affrontare e risolvere prima di poterle utilizzare in modo veramente efficace e informativo. Il primo di questi problemi è riconoscere che “localizzare” una funzione mentale nel cervello non significa spiegarla.

Non bisogna essere pessimisti, però: probabilmente, in futuro, riusciremo a spiegare la mente attraverso lo studio del cervello con l’uso integrato di vari metodi.

Google+
© Riproduzione Riservata