• Google+
  • Commenta
24 aprile 2012

Concluso l’Ict Days 2012 in Trentino

Si è conclusa ieri a Trento la quarta edizione degli Ict Days 2012 (Istituto Europeo di Innovazione tecnologica), dove aziende e mondo studentesco si sono incontrati per parlare di innovazione e dell’incremento della qualità della vita che può apportare la tecnologia. Gli Ict Days sono stati organizzati dall’Università di Trento, dalla Fondazione Bruno Kessler (Fbk) in collaborazione con il nodo italiano dell’EIT ICT Labs Trento Rise,

Negli incontri gli studenti sono stati i veri protagonisti. La cittadinanza, invece, ha risposto con una massiccia partecipazione, dialogando con le numerose aziende presenti , come le note Engineering, Ericsson, Ibm e Telecom Italia. I colloqui tra aziende e universitari sono stati 960, incentrati su come entrare nel mondo del lavoro dopo gli studi, specie nel settore delle tecnologie.

Le giornate sono state aperte anche ai ragazzi degli Istituti superiori nell’incontro “Vivi un giorno da universitario!”. L’evento è stato caratterizzato dalla presenza di molti studenti e diverse aziende che ha soddisfatto il presidente di Trento Rise Fausto Giunchiglia : «Si è registrata una forte partecipazione degli studenti ed è un segnale positivo.

Il prossimo anno speriamo di riuscire a coinvolgere in misura maggiore la cittadinanza: questa è la nuova sfida».

Le migliori idee sono state premiate durante la cerimonia conclusiva, con il patrocinio di Ales, Dedagroup, Gpi e Telecom Italia. I ragazzi hanno ideato dei bus interattivi e dei login visivi per l’accesso alle proprie email, siti e forum.

Soddisfazione espressa, infine, da Paolo Traverso, direttore di Fbk-Irst, che interpreta i risultati ottenuti come una possibilità di sviluppo nel settore Ict nel Trentino Alto Adige : «Gli Ict Days 2012 sono stati realizzati per la prima volta grazie alle sinergie createsi tra l’Università, FBK e Trento Rise».

Sono stati inaugurati il nodo italiano dell’Ict Labs dell’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (Eit) e il centro di ricerca sulle tecnologie del linguaggio IBM Language and Knowledge Center for Advanced Studies.

Google+
© Riproduzione Riservata