• Google+
  • Commenta
23 aprile 2012

Concorso calligrafia USA: vince una bimba senza mani.

 

Il suo nome è Annie Clark,una dolce fanciulla di sette anni che però è nata senza mani. Ma al di là di ciò,Annie è dotata di un grande talento:elemento che le ha permesso di vincere un concorso nazionale di calligrafia e di commuovere gli Stati Uniti d’America.

Annie vive a Pittsburgh,in Pennsylvania ed “è stata sempre molto auto sufficiente” ha affermato suo padre Tom, aggiungendo che la piccola è capace di fare tutto,è abile ad andare,in bicicletta, nuotare, usare il suo iPod o di aprire una bibita in lattina. E naturalmente sa anche vestirsi,sa mangiare da sola, cosa che aiuta tanto la sua famiglia,che è molto numerosa.

Tom e Mary Ellen Clark,i genitori della piccola, hanno infatti nove figli: tre biologici e sei adottati in Cina, tra cui Annie. Annie è una dei loro quattro figli adottivi che hanno disabilità agli arti, poi ne hanno un’altra, Alyssa una giovane di diciotto anni,e una figlia biologica Abbey di ventuno anni,con sindrome Down.’

‘Ogni volta, non cercavamo di adottare un bimbo con necessita’ speciali, ma questo e’ cio’ che e’ accaduto, racconta Mary Ellen Clark, che ha 48 anni, aggiungendo: ”Questa e’ la famiglia che Dio ha voluto per noi”. La madre di Annie,dice della piccola che “è una bambina meravigliosa” che da grande vuole diventare scrittrice di libri sugli animali. E secondo il padre Tom ce la fara’ senz’altro, perche’ ”e’ cosi’ determinata che non c’e’ nulla che non possa fare”.

Ad Annie è stato consegnato il trofeo Nicholas Maxim per bimbi con disabilità, indetto con una dotazione di mille dollari da una casa editrice. Non possiamo altro che augurare tanta fortuna a questa deliziosa bambina, a cui auguriamo che tutti i suoi sogni possano diventare realtà!

Google+
© Riproduzione Riservata