• Google+
  • Commenta
14 aprile 2012

“OSSERVO CONOSCO AGISCO” Laboratorio di didattica sul barocco leccese

Presso il Monastero degli Olivetani 17 ,18 ed 20 APRILE: LedA [Laboratori educativi e didattici per l’Arte], è un progetto divulgativo e di salvaguardia del patrimonio culturale leccese, organizzato e promosso dall’Associazione Iconauta, che prevede, nei giorni di Martedì 17, Mercoledì 18 e Venerdì 20 Aprlie, una tre giorni di laboratorio, denominato O.C.A, “OSSERVO CONOSCO AGISCO”, reso possibile grazie al coinvolgimento delle classi quinte della scuola elementare “A. Diaz”.

Il barocco leccese. L’iniziativa è stata pensata per incrementare ed alimentare la sensibilità delle nuovissime generazioni, al fine di guidarle all’approccio ed alla fruizione delle opere del barocco leccese. Uno stile complesso ed articolato che decora ed impreziosisce molte delle facciate delle chiese e dei palazzi della città pugliese.

Ogni piccolo studente potrà instaurare un contatto diretto con l’opera d’arte. Gli studenti della scuola elementare “A. Diaz” di Lecce avranno modo cosi’ di  toccare con mano l’opera, ed essere guidati delle educatrici nella descrizione della stessa, fornendo ai piccoli esploratori dell’arte, gli strumenti adeguati  per l’interpretazione ed elementi primari di alfabetizzazione del linguaggio delle arti visive. L’iter didattico è ispirato al motto di Bruno Munari : “L’arte visiva non va raccontata a parole, va sperimentata: le parole si dimenticano, l’esperienza no”.

Alla scoperta di un vero e proprio museo a cielo aperto: lo spazio dell’opera verrà inquadrato in una nuova dimensione in  cui i ragazzi saranno coinvolti sia  tramite il confronto diretto con il manufatto artistico,  esaminando il rapporto che corre fra l’ambiente dell’opera ed il suo  contesto di destinazione ,  sia visitando un nuovo spazio educativo in grado di offrire opportunità di sviluppo per lo stesso territorio e per la crescita culturale degli studenti.

Negli anni a seguire, il confronto  ed il dibattito incentrato sulla cultura, grazie alla rielaborazione dell’esperienza, costituirà un solido approdo per gli studenti che avranno maturato conoscenze  e guadagnato a possibilità di crescita ed di fornire nuove idee e spunti per riconoscersi  nella storia del proprio luogo d’origine.

Il progetto didattico è inserito nell’ambito della XIV Settimana della cultura promossa dal Ministero per i Beni e le attività Culturali: con questa iniziativa l’Associazione Iconauta,un progetto formativo che agisce nell’ambito della divulgazione delle tematiche dell’arte, si propone di guidare i giovani studenti all’educazione estetica, quale processo che interagisce direttamente con la crescita culturale del futuro individuo.

Google+
© Riproduzione Riservata