• Google+
  • Commenta
17 aprile 2012

Premio di Laurea, parte seconda

Giunge alla seconda edizione il premio di Laurea del Rotary Club di Teramo in collaborazione con l’Università degli studi di Teramo

Il Rotary Club di Teramo, da sempre impegnato in attività finalizzate a valorizzare le risorse umane, scientifiche e culturali, bandisce, in collaborazione con l’Università degli studi di Teramo, per la seconda volta un concorso per l’assegnazione di un Premio di Laurea.

Il Rotary club nasce ufficialmente il 15 luglio 1957 e in cinquant’anni di attività ha sempre cercato di rendere il proprio percorso appassionante e legato ad iniziative culturali per valorizzare il territorio abruzzese.

Il bando ha per oggetto la valorizzazione del territorio in ambito naturalistico, agro-zootecnico, veterinario e biotecnologico, oltre che per valorizzare le risorse umane, sopratutto giovani.

È stata indetta, per l’assegnazione del premio, una commissione presieduta dal Professor Leonardo della Salda (Ordinario della Facoltà di Medicina Veterinaria – Università di Teramo), è composta dalla Professoressa Giovanna Suzzi (Ordinario della Facoltà di Agraria – Università di Teramo) e dal Professor Paolo Stefano Marcato (Ordinario Emerito dell’Università di Bologna).

Il Premio di Laurea, per complessivi euro 1.000,00, verrà assegnato all’autore di Laurea o dottorato equivalente conseguita presso l’Università degli Studi di Teramo, avente la valorizzazione del territorio abruzzese.

L’obiettivo del bando è sostenere l’importanza delle facoltà scientifiche dell’Università di Teramo, ormai conosciute a livello internazionale, stimolando l’inventiva e l’ingegno dei giovani, risorse umane insostituibili e da valorizzare.

Per visualizzare il bando di partecipazione clicca su Bando premio di Laurea e il bando scaricabile dal sito dell’università Bando Università

 

Google+
© Riproduzione Riservata