• Google+
  • Commenta
13 aprile 2012

Il diritto d’asilo e l’immigrazione clandestina: convegno al Sant’Anna di Pisa

Il diritto
Il diritto

Il diritto

Immigrazione clandestinadiritti dei migrantidiritto d’asilo, nuove riflessioni sul caso Hirsi, le riflessioni di Laura Boldrini, Portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati e di esponenti del mondo accademico e di realtà come Amnesty International.

Sono alcuni degli argomenti e dei relatori chemartedì 17 aprile (dalle ore 09.30, aula magna della Scuola Superiore Sant’Anna) animeranno il convegno Diritto d’asilo in Italia e in Europa. Effettività e garanzie della protezione internazionale” organizzato dall’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant’Anna, dall’Associazione degli Allievi e con il patrocinio della Regione Toscana, diArci, della Società di Salute di Pisa.

La sessione di apertura vedrà i saluti di Maria Chiara Carrozza, Rettore della Scuola Superiore Sant’Anna, di Emanuele Rossi, Direttore dell’Istituto Dirpolis, di Massimo Toschi della Regione Toscana, di Maria Olimpia Barros Pinto per conto dell’Associazione degli Allievi.

La riflessione su il diritto d’asilo si concentrerà quindi su tematiche quali la garanzia e l’effettiva del diritto di asilo in Italia, con particolare riferimento alla politica dei respingimenti dei migranti in arrivo dall’Africa e al caso Hirsi contro Italia, che ha portato alla condanna dello Stato italiano da parte della Corte europea dei diritti dell’Uomo.

All’evento parteciperanno, tra gli altri, Laura Boldrini, Portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati; Christopher Hein, Direttore del Consiglio Italiano per i Rifugiati; Andrea Saccucci, Professore di diritto internazionale presso la Seconda Università degli Studi di Napoli e avvocato dei ricorrenti nel citato caso Hirsi.

Il pomeriggio sarà dedicato a fare il punto su alcuni degli aspetti che animano il dibattito tra gli studiosi e gli operatori del settore, ma che hanno un evidente impatto anche sull’opinione pubblica. Sarà anche proiettato il documentario  realizzato da Andrea Segre e Stefano Liberti dal titolo “Mare chiuso”, sul caso dei migranti che tentano di sbarcare in Italia, dall’Africa.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy