• Google+
  • Commenta
10 aprile 2012

Statale di Milano: studenti musicisti per MITOFringe

Si chiama MITOFringe il progetto musicale che animerà strade e piazze, cortili, parchi e stazioni metropolitane di Milano tra il 6 giugno e il 7 luglio 2012. Anche quest’anno, tra gli sfondi più ambiti e suggestivi, ci sarà il Cortile della Ca’ Granda dell’Università degli Studi di Milano.

Già nelle scorse tre edizioni, giovani musicisti e band affermate hanno coinvolto grandi e piccini in un momento di pausa inaspettata, di vera magia di strada, di concerti gratuiti per tutti i gusti.

Durante l’inaugurazione del 28 maggio scorso, non c’era da stupirsi nel vedere un turista disperso per Piazza Duomo venir catturato dall’energia di un gruppo di fiati e percussioni in salopette ed elmetto giallo, o un cittadino preso dal tran tran quotidiano fermarsi incantato da un duo tutto femminile di voce e fisarmonica.

E non è finita. MITOFringe è infatti solo un assaggio del Festival MITOSettembreMusica, un progetto nato nel 1978 a Torino e arricchitosi nel 2007 grazie al gemellaggio culturale tra Milano e Torino. Ogni anno un cartellone di grandi appuntamenti a prezzi popolari invade teatri e auditorium nel mese di settembre, contando più di cento eventi per ciascuna città. Come di tradizione, nel giorno dell’inaugurazione del Festival “Off” di giugno, apre anche la biglietteria per questo appuntamento di fine estate.

Un’occasione unica insomma, sia per chi la musica la vuole ascoltare ma anche e soprattutto per chi la vuole fare. Sì, perché MITOFringe rivolge a tutti gli studenti musicisti dell’Università degli Studi di Milano l’invito a partecipare alla quarta edizione. Basta aver voglia di esibirsi nei luoghi inusuali della città, come solisti o con una band composta in parte da studenti dell’ateneo.

Le proposte devono essere inviate entro il 23 aprile all’indirizzo c.mitoperlacittà@comune.milano.it , indicando come riferimento “MITOFringe – Studenti Università degli Studi”.

Studenti musicisti unitevi, è il momento di farsi ascoltare!

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata