• Google+
  • Commenta
17 Maggio 2012

Ad Alghero un convegno su sostenibilità ambientale e turismo

Gli effetti dell’imposta di soggiorno sull’economia del turismo e la valorizzazione di risorse paesaggistico ambientali per una regione come la Sardegna sono alcuni dei temi di un convegno organizzato dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali (DiSEA) dell’Università di Sassari e dal Centro Ricerche Economiche Nord Sud (CRENoS) dell’Università di Sassari e Cagliari, in programma domani 18 maggio, a partire dalle 9.30, nel Chiostro di San Francesco ad Alghero.

Sull’argomento si confronteranno studiosi appartenenti a diversi atenei italiani e stranieri, tributaristi, amministratori ed operatori del settore. L’obiettivo è quello di condividere esperienze e punti di vista sull’opportunità di  questa forma di tassazione, comprendere l’impatto che può determinare sull’economia della Sardegna e più in generale sul mercato del turismo.

La riflessione verterà poi sulle leve a cui poter ricorrere per accrescere l’attrattività di una regione che, proprio grazie alla ricchezza e varietà di risorse ambientali, presenta ancora oggi un potenziale economico straordinario. L’incontro è finanziato nell’ambito del Progetto “Sostenibilità ambientale e turismo fra fiscalità locale e competitività” ex L. R. n. 7/07, Promozione della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica in Sardegna – Bando 2008.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata