• Google+
  • Commenta
4 Maggio 2012

Architettura partecipata e sostenibile: conferenza di Paolo Cascone a Pisa

Martedì 8 maggio, alle ore 16.00, l’architetto Paolo Cascone sarà ospite alla facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa per parlare di architettura partecipata e sostenibile. L’incontro, dal titolo “High-Tech Design/Low-Tech Construction: ricerca, insegnamento, autocostruzione partecipata”, si terrà nell’Aula Magna Pacinotti in Largo Lucio Lazzarino a Pisa ed è il quinto appuntamento del ciclo di seminari organizzati dal corso di laurea magistrale in Ingegneria Edile Architettura.

Paolo Cascone è architetto specializzato in environmental parametric design alla Architectural Association di Londra. Attraverso il suo PhD, condotto tra la facoltà di Ingegneria di Roma e la AA school di Londra, Cascone ha sviluppato una metodologia progettuale nel campo dell’ecologic design, disciplina emergente tra high-tech design e low-tech construction. Dopo aver lavorato come project manager in studi internazionali, nel 2007 fonda  il COdesignLab a Parigi, dove insegna come professore associato all’Ecole Speciale d’Architecture, per cui dirige il programma di ricerca “Urban Ecologies towards a performative urbanism”.

Alcuni dei suoi ultimi lavori sono stati incentrati sulla self-construction (auto-costruzione), specificatamente all’applicazione di processi progettuali high-tech alle tecniche low-tech di costruzione. “La sfida attuale – afferma Paolo Cascone – è quella di portare il design avanzato più vicino ai sistemi a basso contenuto tecnologico al fine di ottenere un’architettura sempre più sostenibile, quindi più vicino alle reali esigenze, e avere quindi le condizioni di poter essere realizzata anche dalle popolazioni meno abbienti”.

Google+
© Riproduzione Riservata