• Google+
  • Commenta
29 Maggio 2012

Elezioni rappresentanti degli studenti a Cagliari, tra polemiche e programmi

Elezioni amministrative 2017
Elezioni Rappresentanti degli studenti a Cagliari

Elezioni Rappresentanti degli studenti a Cagliari

Sono stati inaugurati stamattina alle 8.30 i seggi allestiti in occasione delle elezioni rappresentanti degli studenti a Cagliari e dei dottorandi e degli specializzandi dell’ateneo cagliaritano, e si manterranno aperti per tutta la giornata di oggi, 29 Maggio, fino alle 19.30, e domani 30 Maggio,dalle 8.30 alle 14.

Tre sono le liste che si contenderanno la vittoria per ottenere una rappresentanza nel Consiglio di Amministrazione, al Senato Accademico e al Cus : Unica 2.0, Uniti e Liberi, e la new entry di quest’anno Studenti Ajò. Altre liste parteciperanno, invece, solo per il Consiglio di Facoltà e il Consiglio di Corso, è il caso di Gioventù Universitaria.

Quattrocento,circa, sono i candidati e 32 mila sono gli studenti chiamati alle urne.

La concorrenza tra le parti ha avuto quest’anno toni abbastanza accesi da subito e la fase propagandistica è stata più volte terreno di polemiche e accuse tra i vari candidati che, nonostante si dichiarino apolitici e dunque apartitici all’unanimità, sono in realtà caratterizzati da un orientamento politico che è di destra per i rappresentanti di Uniti e Liberi, di sinistra per quelli di Unica 2.0 e di centro per quelli di Studenti Ajò.

Nonostante i programmi siano più o meno tutti simili, dalla richiesta di ridurre il divario tra mondo accademico e lavorativo, al sostegno dell’università pubblica, alla risoluzione di problemi riguardanti biblioteche e aule, dalla proposta del fitto casa per gli studenti fuori sede all’abolizione della sovrattassa, questo non ha impedito la nascita di polemiche tra i concorrenti in gara riguardanti la modalità di svolgimento della propaganda elettorale .

Forte è stata infatti la reazione di Roberto Mura, rappresentante di Uniti e Liberi, nei confronti dell’iniziativa del gruppo Unica 2.0, rappresentato da Marco Meloni, di distribuire gratuitamente tra gli studenti preservativi segnalati da messaggi di incoraggiamento a votare la propria lista. Ancora polemica poi per la scelta del giorno delle votazioni,decisa dal Rettore Melis, che a parere di “Comunione e Liberazione” (così ironicamente la chiamano quelli di Unica 2.0) non avvantaggia l’afflusso ai seggi in quanto troppo vicina alla sessione di esami che terrà fortemente impegnati gli elettori e che favorirà la vincita di Unica 2.0, a detta loro, la favorita dal Magnifico.

Non mancano insomma i contrasti e le argomentazioni tra i gruppi in corsa per la vittoria che si decreterà a scrutini ultimati la settimana prossima.

Seggi elezioni rappresentanti degli studenti a Cagliari: elenco completo

  • Seggio 1 – Architettura, Via Santa Croce 67, 2° piano
  • Seggio 2 – Economia, Via S. Ignazio 74, aula 2
  • Seggio 3 – Farmacia, Palazzo delle Scienze, aula 2, 2° piano
  • Seggio 4 – Giurisprudenza, Via Nicolodi 102, sala studio
  •  Seggio 5 – Ingegneria, Viale Merello, aula B
  • Seggio 6 – Ingegneria – Via Marengo 2, atrio aula magna
  • Seggio 7 – Lettere e Filosofia, aula 9A del corpo aggiunto
  • Seggio 8 – Lingue e Letterature Straniere, Via S. Giorgio 12, aula 2, 1° piano
  • Seggio 9 – Scienze della Formazione, Aula 8, corpo centrale
  • Seggio 10 – Complesso Odontoiatrico, Via Binaghi 4/6, aula Cott
  • Seggio 11 – Monserrato, Cittadella Universitaria, aula n. 106, 1° piano asse D5
  • Seggio 12 – Monserrato, Presidio ospedaliero AOU, aula di Medicina legale.
  • Seggio 13 – Consorzio Studi – Segreteria 2^ piano, Via Salaris n. 18 – Nuoro
  • Seggio 14 – Oristano, Consorzio Uno, Chiostro del Carmine, aula 3S, 2° piano7
Google+
© Riproduzione Riservata