• Google+
  • Commenta
26 maggio 2012

Ferrara: Musica e Musicoterapia, basi scientifiche e applicazioni in campo neurologico

Il ruolo della Musica nel “curare” le persone con Morbo di Parkinson, con disturbi dell’equilibrio, ma anchele persone con altre disabilità neurologiche come Sclerosi multipla, Ictus, SLA, neuropatie, demenza. E’ qu estoil tema del seminario formativo “La Musica e la Musicoterapia e la promozione dell’attività motoria”che si terrà  sabato 26 maggio dalle ore 9,00 nell’Aula delle Nuove Cliniche dell’Azienda ospedaliero-Universitaria S. Anna, (Corso Giovecca 203), organizzato dalla Clinica Neurologica dell’Università di Ferrara nell’ambito dei programmi di aggiornamento e formazione indetti dalla Società Medico-Chirurgica di Ferrara.

Parteciperanno al seminario, il Prof. Enrico Granieri, il Prof. Giorgio Fabbri, maestro d’organo e già direttore del conservatorio musicale di Ferrara, il Dott. Patrik Fazio, assegnista di ricerca di Unife, il Dott. Alfredo Raglio, docente e ricercatore nel campo della musicoterapia, la Dott.ssa Annarita Giovagnoli, coordinatrice dell’UO di Neuropsicologia dell’Istituto Neurologico Besta di Milano, Gino Graniri, dottore di ricerca esperto in attività motorie adattate, la Dott.ssa Giulia Brugnoli e la Dott.ssa Carolina Nagliati, laureate in Scienze Motorie, curriculum attività motorie adattate.

“Dal 2005 la Clinica Neurologica dell’Università di Ferrara – spiega il Prof. Enrico Granieri, Direttore Clinica Neurologica di Unife – è impegnata nella formazione degli studenti, degli specialisti e dei dottorandi in Scienze Motorie della Facoltà di Medicina. Ha istituito la nascita del Gruppo di Promozione di Attività Motoria in Neurologia (Gruppo ProMot), unico in Italia, avviando una serie di progetti di studio sull’efficacia di una proposta di promozione motoria adattata per le persone affette da disabilità di marca neurologica, analizzando il ruolo di stimoli musicali e altre proposte sensoriali “positive” per favorire il benessere psico-fisico”.

Nel corso del seminario verranno considerati i fondamenti scientifici sul ruolo che la musica esercita sul cervello, verranno prese in considerazione le patologie neurologiche correlate alla musica, il ruolo della musicoterapia e delle proposte di attività motoria adattata attraverso stimoli musicali emotivamente coinvolgenti e apprezzati dai pazienti con patologie neurologiche disabilitanti.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy